Crea sito

Panettone farcito con mascarpone e crema di pistacchi

panettone farcito

Buon domenica miei cari amici. Oggi per coccolare la mia famiglia ho deciso di preparare, in anticipo, il dolce che servirò a Natale! Bisogna sempre provare prima e così visto che la domenica si pranza tutti insieme ho approfittato! Ho scelto un dessert sicuramente d’effetto ma così facile che in 20 minuti è pronto! Si tratta di un super golosissimo Panettone farcito con mascarpone e crema di pistacchi. Niente forno e niente uova! E’ farcito con una crema così buona che è un piacere mangiarla a cucchiaiate!! Il panettone farcito poi ricoperto di panna montata, quasi a sembrare una montagna di neve! E per renderlo ancora più bello l’ho decorato con dei biscotti e della granella di pistacchi. Che dire, facile facile buono buono! Provate a preparare il panettone farcito per Natale, sono sicura vi piacerà! 

Altre ricette per Natale che potrebbero interessarti:
Antipasti:
Cannoli di prosciutto cotto con insalata russa
Tartine di polenta al forno con gorgonzola e noci
Tramezzini con formaggio mortadella e pistacchi
Insalata russa con tonno e capperi
Primi:
Lasagna radicchio gorgonzola e noci
Conchiglie al forno con macinato funghi e besciamella
Risotto al radicchio e noci
Lasagna mare e monti
Secondi:
Baccalà in bianco con olive e cipolla
Orata al forno con arancia e limone
Baccalà in padella con olive e patate
Rollè farcito con funghi cotto in padella
Dolci:
Torrone al cioccolato con riso soffiato
Crostatine di pandoro con crema e frutti di bosco
Tartufini al limone senza cottura
Paste di mandorla
panettone farcito
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzionicirca 8-10 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Panettone (850 g)
  • 350 gMascarpone
  • 170 gLatte condensato
  • 2 cucchiaiCrema di pistacchi (circa 40-50 grammi)
  • bicchieriAlchermes

Per la decorazione

  • 150 gPanna fresca liquida (circa)
  • 50 gGranella di pistacchi
  • q.b.Biscotti

Preparazione

panettone farcito
  1. Prendete il panettone (sceglietene uno senza canditi e possibilmente senza uvetta) e tagliate la calotta orizzontalmente lasciandola integra.

  2. Con il resto del panettone realizzate 3 o 4 dischi di uguale spessore tagliandolo sempre in senso orizzontale.

  3. In una ciotola mettete il mascarpone il latte condensato e due o tre cucchiai di crema di pistacchi.

  4. Amalgamate il tutto con una spatola fino ad ottenere una irresistibile crema vellutata.

  5. A parte montate la panna per dolci (se usate quella a lunga conservazione non serve aggiungere zucchero perché è già zuccherata).

  6. Se usate quella fresca aggiungete due-tre cucchiai di zucchero). Mi raccomando, la panna dev’essere ben montata.

  7. Affinchè la panna moti per bene deve essere fredda di frigo altrimenti no riuscite ad ottenere il risultato previsto.

  8. Prendete un piatto da portata e sistemate sopra la prima fetta di pandoro (ovvero la parte finale).

  9. Bagnate con un po’ di Alchermes (circa 50 gr diluito con 100 gr di acqua) e poi spalmate sopra un po’ di crema.

  10. Chi non ama l’Alchermes può sostituirlo con una bagna di latte e caffè, o solo caffè, o solo latte. Zuccherate a piacere.

  11. Sovrapponete il secondo disco di panettone, bagnate con un po’ di Alchermes e farcite con la crema.

  12. Procedete alla stessa maniera fino a ricomporre il panettone.

  13. Prendete la panna montata e con l’aiuto di una spatola farcite prima la superficie del panettone abbondantemente.

  14. Siate molto generosi con la panna perchè il panettone deve sembrare una montagna innevata.

  15. La panna permetterà anche di tenere i biscotti in equilibrio per la decorazione 😉

  16. Farcite anche tutt’intorno ma senza esagerare, basta quella messa in superficie 😉

  17. Prendete ora dei biscotti e decorate il vostro panettone. Per finire spolverate con un po’ di granella di pistacchi.

  18. Per quanto riguarda i biscotti potete tranquillamente prepararli il giorno prima, usando magari stampini natalizi a forma di stelle o albero di Natale.

  19. Serviranno giusto pochi biscotti, quelli che avanzeranno potrete gustarli per la colazione 😉

  20. Ovviamente se preferite potete decorare il panettone con scaglie di cioccolato bianco o altro a vostro piacimento 😉

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.