Crea sito

Lasagna radicchio gorgonzola e noci facile e gustosissima

La domenica per me è sempre festa! Il giorno della settimana in cui mi ritrovo a tavola con tutta la mia family per condividere insieme risate e buon cibo! Oggi il menù prevedeva lasagna radicchio gorgonzola e noci, una bontà unica che ha conquistato tutti! Cremosa e saporita, il gusto deciso del radicchio si sposa benissimo con il gorgonzola, cremoso e dal profumo irresistibile. Ad arricchire questa lasagna gherigli di noci che la rendono ancora più gustosa! Che ne dite, vi ho convinto? Prepariamola insieme!

Se ami le lasagne prova anche queste:
Lasagna bianca broccoli e salsiccia
Lasagna zucchine funghi e prosciutto cotto
Lasagna funghi peperoni e prosciutto cotto
Lasagna alla sorrentina
Lasagna funghi prosciutto cotto e mozzarella

lasagna radicchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 persone circa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gLasagne Sottili all’uovo
  • 250 gGorgonzola
  • 1 cespoRadicchio (circa 500-600 grammi)
  • 100 gGherigli di noci
  • 1Cipolle rosse di Tropea (di piccole dimensioni)
  • 500 gBesciamella (già confezionata o fatta in casa)
  • q.b.Latte (per sciogliere il gorgonzola)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe
  • Mozzarella (2-3, regolatevi ad occhio durante l’assemblaggio)
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Per la besciamella fatta in casa

  • 500 gLatte intero
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina 0
  • q.b.Noce moscata (o pepe)
  • q.b.Sale

Preparazione

Preparazione besciamella

  1. Fate sciogliere a fiamma bassa il burro a bagno maria (ovvero mettetelo in una pentola piccola che va a sua volta messa dentro una pentola più grande con dentro due-tre dita di acqua).

  2. Una volta sciolto il burro spegnete il fuoco e versate all’interno della casseruola la farina a pioggia (precedentemente setacciata) mescolando continuamente con una frusta da cucina per evitare grumi.

  3. Una volta che la farina avrà raggiunto un colore dorato rimettete sul fuoco e versate all’interno, un po’ alla volta, il latte freddo, continuando a girare con un mestolo o frusta da cucina. Fate cuocere il tutto a fiamma bassa fin quando avrete ottenuto una crema vellutata.

  4. Appena raggiunge la consistenza desiderata spegnete subito e allontanate dal fuoco. Regolare di sale e pepe o noce moscata. La consistenza della besciamella cambia a seconda della quantità di farina e burro.

  5. Questa dose è quella utilizzata da sempre da mia madre, otterrete una besciamella piuttosto fluida e non “pesante”. Se vi piace invece una consistenza più corposa dovete aumentare la dose del burro e della farina.

Preparazione ripieno

  1. Prendete il cespo di radicchio e lavatelo per bene sotto l’acqua. Eliminate le foglie esterne eventualmente appassite, tagliatelo a listarelle eliminando la parte bianca finale più dura.

  2. Sciacquate di nuovo sotto acqua corrente, scolate bene l’acqua in eccesso. Tagliate finemente la cipolla a fettine. Prendete una padella abbastanza capiente, all’interno versate qualche cucchiaio di olio d’oliva e fate appassire a fiamma bassa la cipolla.

  3. Aggiungete poi tutto il radicchio e fate stufare mescolando con un mestolo. Dopo circa 2 minuti coprite con un coperchio, il vapore aiuterà a cuocere meglio e più velocemente il radicchio.

  4. Girate di tanto in tanto e verso la fine della cottura togliete il coperchio così da far evaporare il liquido di cottura. Aggiustate di sale, aggiungete un pizzico di pepe e una volta cotto lasciate da parte (ci vorranno circa 10-15 minuti).

  5. In una casseruola mettete il gorgonzola, aggiungete circa mezzo bicchiere di latte e, a fuoco bassissimo, fate sciogliere mescolando con un mestolo.

  6. Aggiungete all’interno anche la besciamella e mescolate fin quando sarà tutto amalgamato, otterrete una crema fluida e vellutata che si rapprenderà man mano che si raffredda, per evitare questo ho lasciato la fiamma accesa al minimo durante l’assemblaggio della lasagna.

  7. Tritate grossolanamente le noci con un coltello e mettete da parte. Sfilacciate con le mani le mozzarelle e mettetele in una ciotola.

Assemblaggio

  1. Gli ingredienti sono tutti pronti, assembliamo la nostra lasagna!

    Prendete una pirofila da forno e rivestitela con carta forno.

  2. Stendete sul fondo giusto un paio di cucchiai di besciamella e gorgonzola e poi sistemate sopra una, due o tre sfoglie (sottili) di lasagna, a seconda della dimensione della teglia usata.

  3. Vi consiglio di usare sempre sfoglie di pasta sottili o sottilissime così non dovrete lessarle prima e avrete una lasagna perfetta.

  4. Farcite con un po’ di condimento, prima un po’ di radicchio, poi un po’ di mozzarella sfilacciata, qualche cucchiaio di besciamella al gorgonzola, una manciata di noci tritate e un po’ di parmigiano reggiano grattugiato.

  5. Realizzate il secondo strato di lasagna. Condite con un po’ di radicchio, mozzarella, qualche cucchiaio di besciamella al gorgonzola, una manciata di noci e parmigiano reggiano grattugiato.

  6. Proseguite alla stessa maniera fino a terminare gli ingredienti. Fate cuocere in forno preriscaldato per circa 30-40 minuti a 180°, modalità statica, fin quando le sfoglie cominciano a gonfiarsi e colorire.

  7. A quel punto sfornate e lasciate “fermare” giusto qualche minuto così che potrete tagliarla senza il rischio di romperla.

  8. Et voilà, la vostra super golosissima Lasagna radicchio gorgonzola e noci è pronta per lasciare tutti senza parola!! Buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...