Conversione burro olio: dosi per preparare dolci e torte

conversione burro olio

Chi mi segue da tempo sa che adoro preparare dolci e, per renderli più soffici e leggeri cerco sempre di utilizzare l’olio al posto del burro! Non so voi ma ho spesso rinunciato a provare ricette che d’impatto mi avevano colpito proprio perché prevedevano una dose esagerata di burro! Come fare in questi casi? Semplice, basta fare la conversione burro/olio! Niente paura, non vi serve la calcolatrice, basterà salvare questa tabella!

Altre ricette facili e gustose che vi consiglio di provare 😉
Crostata mascarpone e ricotta
Torta diplomatica
Chiacchiere, ricetta di famiglia senza burro nè olio
Crostata al cacao con ricotta e marmellata
Castagnole rosa al forno

Alcuni consigli utili in cucina:
Dosi pan di spagna – scegliere la misura giusta della teglia
Come montare gli albumi a neve trucchi consigli e miti da sfatare
Come sterilizzare i barattoli per le conserve fatte in casa
Sostituire il latte nelle ricette dolci e salate – dosi e consigli
Soffritto come si prepara trucchi e consigli utili
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Esempio ciambellone all’olio

  • 300 gfarina 00
  • 3uova (medie intere)
  • 220 gzucchero
  • 100 golio di semi di mais
  • 140 gacqua (o latte)
  • q.b.scorza di limone
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci (16 gr)

Esempio conversione ciambellone al burro

  • 300 gfarina 00 (circa, potrebbe volercene qualche grammo in meno)
  • 3uova (medie intere)
  • 220 gzucchero
  • 125 gburro
  • 140 gacqua (o latte)
  • q.b.scorza di limone
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci (16 gr)

Preparazione

conversione burro olio
  1. Visto che non sono l’unica a cui piace preparare dolci senza burro e, viste anche le richieste di alcune lettrici, ho deciso di condividere con voi la tabella di conversione burro/olio utile per preparare dolci e torte più leggere e soffici.

  2. La proporzione più corretta sarebbe dell’80% ovvero 100 gr di burro corrispondono ad 80 gr di olio (che sia di semi oppure olio d’oliva non è specificato nelle tabelle che si trovano in giro sul web, io per i dolci ho sempre utilizzato olio di semi perché il sapore è decisamente più delicato).

  3. Nella tabella qui sopra trovate anche la conversione opposta, ovvero chi preferisce fare un dolce usando il burro invece dell’olio, così accontentiamo proprio tutti 🙂 Spero che questo articolo possa farvi comodo per preparare tanti golosissimi dolci più leggeri e genuini!

  4. Nelle dosi degli ingredienti vi ho messo un esempio di ricetta con l’olio e la conversione con il burro.

  5. Trovate qui il procedimento intero della ricetta a base di olio: Torta all’acqua morbidissima senza burro e senza latte.

  6. Per la ricetta convertita con il burro il procedimento è il seguente: Sciogliere il burro a bagnomaria e raffreddare.

  7. Montare le uova e lo zucchero con le fruste elettriche per circa 10 minuti, aggiungere la scorza di limone.

  8. Setacciare farina e lievito e versare, un po’ alla volta, nel composto, alternando con un po’ di acqua (o latte).

  9. Per finire versare il burro fuso all’interno e amalgamare bene. Trasferire in uno stampo e cuocere seguendo le stesse modalità dell’altra ricetta.

  10. Un consiglio importante: quando si fa la conversione burro/olio potrebbe variare la dose della farina.

  11. Il composto con il burro avrà una consistenza completamente diversa, più corposa e potrebbe volere meno farina.

  12. Regolatevi quindi ad occhio in base alla consistenza dell’impasto 🙂

Note

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.