Crea sito

Plumcake al lime senza lattosio morbidissimo con glassa

Avete presente quando vi viene quella voglia improvvisa di dolce ma non del solito dolce? Quella voglia di qualcosa di diverso, dal profumo che ti avvolge e il gusto che conquista… Beh, il plumcake al lime è la scelta perfetta per soddisfare le vostre voglie!! Appena sfornato la mia cucina è stata invasa da un irresistibile profumo e una volta portato in tavola in men che non si dica ne mancava più della metà!! Con grande sorpresa è stato così apprezzato che hanno già chiesto al più presto il bis!! E’ morbidissimo ed è senza lattosio, così facciamo contenti proprio tutti! Per renderlo ancora più goloso l’ho ricoperto con una glassa al lime… una bontà!! Allora, vi ho fatto venire la voglia di provarlo?! Vediamo insieme gli ingredienti.

plumcake al lime senza burro
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionicirca 10-12 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Per il plumcake

  • 3Uova (medie )
  • 180 gZucchero
  • 230 gFarina 00
  • 50 gAmido di mais (maizena) (Chi vuole può usare solo farina 00 per un totale di 280 gr)
  • 2Lime (scorza + succo)
  • 160 gAcqua (oppure latte)
  • 100 gOlio di semi di mais
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Per la glassa al lime

  • 1Lime (scorza + succo)
  • 125 gZucchero a velo (a chi piace può scegliere quello vanigliato)
  • q.b.Acqua

Preparazione

  1. Con l’aiuto di una frusta elettrica montate le uova (medie intere) con lo zucchero e la scorza grattugiata di 2 lime di piccole dimensione e lavorate per circa 5 minuti fino ad ottenere un composto chiaro gonfio e spumoso.

  2. Aggiungete poi l’olio di semi (io uso quello di mais ma potete usare quello che preferite) e continuate a lavorare. Ora incorporate 160 gr di acqua (oppure latte) e 40 gr di succo di lime (circa 2 lime di piccole dimensioni). Amalgamate con le fruste.

  3. Aggiungete ora, un po’ alla volta, le due farine precedentemente setacciate insieme. Se non avete la maizena in casa potete usare solo farina 00 per un totale di 280 grammi.

  4. IMPORTANTE: questa operazione va fatta a mano senza usare il frullatore. Dovete incorporare le due farine e amalgamarle al composto usando solo una semplice spatola facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto.

  5. Questo permetterà al composto di non essere “stressato” dal calore delle fruste e di restare morbidissimo (procedimento consigliato anche quando preparate dolci che contengono succo di limone).

  6. Dopo aver unito le farine aggiungete la bustina di lievito per dolci e amalgamate con sempre con la spatola cercando di non formare grumi.

  7. Una volta incorporati tutti i secchi azionate le fruste per 3 secondi, giusto il tempo di eliminare eventuali grumi.

  8. Versate poi tutto il composto in uno stampo per plumcake da circa 29 cm imburrato e infarinato (oppure rivestito di carta forno) e fate cuocere il vostro plumcake in forno preriscaldato modalità statica a 170° per circa 30-40 minuti.

  9. N.b.

    Il tempo di cottura può variare in base al forno usato, quindi trascorsi 30 minuti fate la prova stecchino e se è asciutto sfornate. Una volta pronto togliete dal forno e fate raffreddare prima di togliere dallo stampo.

Preparazione glassa al lime

  1. Una volta che il vostro golosissimo e profumato plumcake al lime si è raffreddato preparate la glassa per decorarlo.

  2. Grattugiate la scorza di un lime (dopo averlo lavato per bene e asciugato) e poi spremetene il succo. Prendete una ciotola e setacciate all’interno lo zucchero a velo.

  3. A questo punto aggiungete allo zucchero a velo la scorza grattugiata del lime e il succo di lime filtrato in un colino, un po’ per volta.

  4. Amalgamate con una spatola cercando di non formare grumi. Continuate ad aggiungere il succo di lime un po’ alla volta. Dovrete ottenere una glassa né troppo fluida né troppo corposa.

  5. Io non amo la glassa troppo densa e ho allungato lo zucchero a velo con qualche cucchiaino di acqua. Regolatevi voi a seconda dei vostri gusti per la consistenza. Più liquido aggiungete e più la glassa sarà fluida.

  6. Se avete esagerato con i liquidi niente paura, vi basterà aggiungere altro zucchero a velo per tornare alla consistenza desiderata.

  7. Una volta finito ricoprite la superficie del plumcake con la glassa al lime. Et voilà, è tutto pronto per gustare una fetta del vostro delizioso plumcake al lime, buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati


  8. Ecco le ricette più apprezzate da chi visita il mio blog 🙂

    La famosissima e tanto apprezzata Torta amaretti e cioccolato fondente

    La morbidissima e profumata Ciambella al limone

    Il gustosissimo e intramontabile Baccalà in padella con olive e patate

    Facili da preparare e troppo sfiziosi… gli Involtini di pollo con provola affumicata e prosciutto cotto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...