Crea sito

Zucca gratinata in padella

ZUCCA GRATINATA IN PADELLA un contorno o un secondo piatto facile e veloce. La zucca rossa, viene cotta a cubetti in padella e poi insaporita con del pangrattato aromatizzato al rosmarino e formaggio. Questo, durante la cottura, si tosterà rendendo la zucca croccante e saporita, buona come quella cotta al forno. Pochi e semplici ingredienti per portare in tavola un piatto gustoso e ricco di gusto.  Ecco come fare per preparare la zucca gratinata in padella:

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

ZUCCA GRATINATA IN PADELLA

  • 800 g Zucca
  • q.b. Olio di oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 4 cucchiai Pangrattato
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Rosmarino
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Per preparare la ZUCCA GRATINATA IN PADELLA iniziate dalla pulizia della zucca: sbucciatela e dopo tagliatela a cubetti di medie/piccole dimensioni.

  2. Versate, in una padella, un filo, abbondante, di olio di oliva. Fate soffriggere lo spicchio di aglio. Dopo, aggiungete i cubetti di zucca.

  3. Salate e cuocete la zucca per circa 5 minuti. Mescolate, ogni tanto, delicatamente. Quando vedrete che la zucca inizia a sfaldarsi è cotta. Spegnete il fornello.

  4. In una ciotola mescolate il pangrattato con il formaggio e il rosmarino. Dopo accendete il fuoco e spolverate la zucca con il composto preparato.

  5. Alzate la fiamma, mescolate e fate tostare il pane per qualche minuto. Spegnete il fuoco e servite la ZUCCA GRATINATA IN PADELLA subito, ancora calda.

  6. Se vi piace, potete aggiungere anche dei cubetti di provola, per una versione più ricca e filante.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti il mio TRUCCHETTO per sbucciare la zucca velocemente, senza fatica.

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.