Cheesecake cotta alla Nutella – Anche Bimby

La CHEESECAKE ALLA NUTELLA cotta è una torta Americana, amata ed apprezzata in tutto il mondo, infatti, la ricetta originale viene chiamata  ” New York Cheesecake” . Esistono numerose versioni di questo dolce, questa è quella cotta, da gustare ugualmente fredda. Una base di biscotti che racchiude un morbido ripieno di crema al formaggio e una glassa golosa alla Nutella e granella di nocciole. E’ senza colla di pesce e farina. Potrete, anche, decorarla con frutta fresca, cioccolato o caramello. Procedimento con e senza Bimby.
La ricetta originale da cui ho preso spunto è qui.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:60 minuti
  • Porzioni:8 porzioni
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per la base:

  • 125 g Biscotti secchi (tipo Digestive)
  • 75 g burro (morbido)
  • 25 g Zucchero di canna

Per la crema:

  • 275 g Formaggio Spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 1 Uovo
  • 50 g Zucchero
  • 50 ml Panna fresca liquida
  • 1 cucchiaio Fecola di patate (o amido)
  • 1/2 bacca Vaniglia

Per la glassa

  • 50 ml Panna fresca liquida
  • 2 cucchiai Nutella
  • q.b. Granella di nocciole (facoltativa)

Preparazione

  1. Per prima cosa, prepariamo la base di biscotti per la nostra CHEESECAKE ALLA NUTELLA COTTA:

    Frullate i biscotti, insieme, allo zucchero di canna.( Nel Bimby 10 sec a velocità Turbo).

    Adesso, unite il burro fuso e mescolate ( Nel Bimby 10 sec. velocità 3 )

    Ora, foderate uno stampo da 18-20 cm di diametro, con della carta forno ( per facilitarvi l’operazione imburrate le pareti dello stampo, in questo modo la carta aderirà). Versate il composto di biscotti, compattandolo con un cucchiaio. Formate dei bordi alti. Dopo, fate riposare in frigorifero il tutto.

  2. PREPARAZIONE DELLA CREMA AL FORMAGGIO:

    Montate l’uovo intero con lo zucchero, fino a rendere il composto spumoso ( Nel Bimby, inserite la farfalla 5m vel. 4)

    Poi, aggiungete il formaggio cremoso, la fecola, i semi interni della bacca di vaniglia e mescolate fino ad amalgamare ( Nel Bimby 10 secondi vel 3)

    Ora, incorporate al composto la panna liquida e mescolate ( Nel Bimby 10 sec. vel. 2 sempre con la farfalla inserita)

    Adesso, versate la crema di formaggio, dentro la base di biscotti preparata in precedenza.

    Fate cuocere in forno caldo a 180° per i primi 20 minuti e poi abbassate a 160° e continuate per altri 25 minuti circa.

    Vedrete l’impasto gonfiarsi ed avere, dopo la cottura, un aspetto sofficissimo. E’ normale. Fatela raffreddare a temperatura ambiente. Vedrete, dopo, man mano, che il gonfiore si affievolirà, non spaventatevi.

  3. Nel frattempo PREPARATE LA GLASSA ALLA NUTELLA:

    Versate la panna, dentro un pentolino e fatela riscaldare. Adesso, spegnete il fuoco ed unite la Nutella. Mescolate fino ad ottenere un composto senza grumi e lucido.

    Versate la glassa alla Nutella, sulla superficie della vostra CHEESECAKE . Vi consiglio di non toglierla dalla stampo.

    Decorate la Cheesecake alla Nutella cotta con della granella di nocciole e cioccolatini. Io per esempio, ho messo al centro, un Ferrero Rocher.

    Fate raffreddare, in frigorifero, la vostra Cheesecake alla Nutella cotta e quando sarà il momento di servirla, toglietela dallo stampo.

    Il suo sapore, sarà ancora più goloso se la preparerete il giorno prima.

I miei consigli:

Se volete preparare una NEW YORK CHEESECAKE  senza glassa alla Nutella, potrete fare uno strato, con un composto preparato in questo modo:

Montate 100 gr di panna liquida e mescolatela insieme a 60 gr di yogurt bianco, della vaniglia e mezzo cucchiaino di limone. Terminate, decorando con del caramello, oppure, della glassa al cioccolato o frutta fresca a piacere.

 

PER LA RICETTA DELLA CHEESECAKE FREDDA ALLE PESCHE clicca QUI

PER LA RICETTA DELLA CHEESECAKE FREDDA AI 3 CIOCCOLATI clicca QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Torta di sfoglia con patate e prosciutto cotto Successivo Rotolo alla Nutella veloce - Con Video ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.