Crea sito

Scaloppine ai funghi cremose senza panna

Le Scaloppine ai funghi sono un secondo piatto facile da realizzare e buonissimo, scaloppine cremose senza l’aggiunta di panna e latte e preparate con pochi ingredienti.
Solo un boccone di queste succulente scaloppine ai funghi e vi sembrerà di mangiare delle scaloppine cremosissime come al ristorante, ma come dicevamo per ottenerle così cremose non è necessario aggiungere chissà quali altri ingredienti. Il segreto sta nel rispettare alcuni semplici passaggi.
Innanzitutto le fettine le infariniamo per bene e poi le rosoliamo in un mix di burro e olio giusto il tempo che diventino ben dorate da entrambe i lati. Le irroriamo con il vino bianco e così creiamo un sughetto delizioso che avvolgerà le fettine di carne e i funghi precedentemente trifolati.
Le Scaloppine ai funghi sono talmente veloci da preparare che rappresentano il piatto perfetto per le cene e i pranzi di tutti i giorni, ma sono così buone e succulente che le preparerete anche per il pranzo della domenica e dei giorni di festa!
Le Ricette di Simo e Cicci

Scaloppine ai funghi cremose senza panna
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle Scaloppine ai funghi

  • 600 gFettine di manzo (o vitello)
  • 300 gFunghi champignon
  • 50 mlVino bianco secco
  • 1 spicchioAglio
  • 20 gBurro
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Farina
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Pepe

Strumenti

  • 2 Padelle

Preparazione delle Scaloppine ai funghi cremose senza panna

  1. Scaloppine ai funghi cremose senza panna

    Preparate le Scaloppine ai funghi innanzitutto pulendo i funghi: eliminate la parte terrosa, puliteli con carta da cucina umida per eliminare gli eventuali residui di terra e tagliateli a fettine.

  2. Sbucciate lo spicchio d’aglio e rosolatelo in una padella antiaderente con metà dell’olio d’oliva. Quindi aggiungete i funghi e cuoceteli a fuoco vivo per 5 minuti. A fine cottura salateli, pepateli e aggiungete una manciata di prezzemolo tritato.

  3. Nel frattempo battete le fettine per assottigliarle e infarinatele uniformemente da entrambe i lati.

  4. Sciogliete in un’altra padella il burro con l’olio e rosolatevi le scaloppine a fuoco medio pochi minuti per lato.

  5. Bagnatele con il vino bianco e cuocetele finché il vino sarà evaporato. Insaporite con sale e pepe.

  6. Unite alle scaloppine i funghi precedentemente trifolati e cuocete ancora per pochi minuti.

  7. Servite le Scaloppine ai funghi cospargendole con del prezzemolo fresco tritato.

  8. Scaloppine ai funghi cremose senza panna
  9. Scaloppine ai funghi cremose senza panna
  10. Scaloppine ai funghi cremose senza panna

Simo e Cicci consigliano

Conservate le Scaloppine ai funghi per 1 giorno in frigo chiuse in un recipiente ermetico.

Potete sostituire i funghi freschi con la stessa quantità di funghi congelati.

Per le scaloppine solitamente si utilizza la carne di vitello, ma nulla vieta di utilizzare carne di manzo, maiale, pollo o tacchino o persino pesce. Per i tagli scegliete. noce, spalla o girello di vitello oppure filetto, lonza o coscia di maiale.

Come sale abbiamo utilizzato Sale ideale che contiene il 75% in meno di sodio rispetto al sale tradizionale. Abbiamo scelto il formato liquido perfetto per cucinare e per piatti che richiedono un dosaggio generoso o “ad occhio”. (Prodotto fornito da Sale Ideale)

Per un menù a base di funghi come primo potete optare per le Pappardelle ai funghi e come dolce per una buonissima Cheesecake senza cottura alla melagrana.

Da provare anche:

SCALOPPINE AL VINO BIANCO

SCALOPPINE DI POLLO AL LIMONE E CAPPERI

SCALOPPINE AL MANDARINO

SCALOPPINE DI POLLO CON OLIVE E CAPPERI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.