Crea sito

Pane senza impasto

Il Pane senza impasto è un pane saporito, dalla crosta croccante e dalla mollica morbida che si prepara in casa in poche semplici mosse.
Se avete amato le stecche di pane senza impasto o stecche di Jim che vi abbiamo proposto sempre qui sul nostro blog, sicuramente amerete questo pane perché ha lo stesso tipo di difficoltà, ovvero nessuna! E infatti l’autore è sempre lo stesso, Jim Lahey che, oltre un decennio fa, ha condiviso la sua ricetta rivoluzionaria del no-knead bread, un pane fatto in casa che assomiglia al pane che si compra dal panettiere: senza impasto e da cuocere in pentola (o dutch oven), un metodo di cottura che crea un pane che sembra uscito da un forno a legna ma che invece cuociamo nel forno di casa*.
Gli ingredienti che ci servono sono appena 4:
Farina
Acqua
Lievito di birra
: fresco o secco
Sale
La preparazione è estremamente semplice:
1. Mescoliamo con una forchetta o un cucchiaio tutti gli ingredienti: si dovrà ottenere un impasto ben amalgamato ma ancora appiccicoso e umido.
2. Copriamo l’impasto con la pellicola e lo lasciamo lievitare a lungo, tra le 12 e le 18 ore.
3. Quando l’impasto sarà raddoppiato e pieno di bolle in superficie, possiamo procedere con le pieghe che renderanno l’impasto più elastico e facilmente lavorabile, quindi lasciamo riposare il pane per un’altra ora.
4. Accendiamo il forno con all’interno la pentola di ghisa (o altro recipiente o teglia), e quando il forno avrà raggiunto i 230° e la pentola sarà calda, rovesciamo direttamente il pane nella pentola senza carta da forno perché proprio grazie all’elevata temperatura il pane non si attaccherà alla pentola. I primi 30 minuti cuociamo il pane con il coperchio, poi completiamo la cottura senza coperchio così il pane assumerà un bel colore dorato.
5. Sforniamo il pane, lo lasciamo raffreddare e quindi è pronto per essere tagliato a fette e gustato.
Non serve la planetaria né altri attrezzi, un impasto che si realizza a mano con una ciotola e una forchetta, basta rispettare i tempi di lievitazione e otterrete un pane dal sapore e dal profumo indimenticabili, buonissimo da gustare in tanti modi!

*Naturalmente se non si ha una pentola in ghisa si può utilizzare un altro recipiente adatto alla cottura in forno o anche cuocere direttamente sulla placca del forno.


Pane senza impasto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni1 pagnotta
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il Pane senza impasto

  • 500 gFarina 0 (o 300 g di farina 0 e 200 g di farina Manitoba)
  • 350 mlAcqua
  • 1 gLievito di birra secco (o 2 g di lievito di birra fresco)
  • 10 gSale

Strumenti

  • Pentola in ghisa Le Creuset
  • Forno

Preparazione del Pane senza impasto

  1. Per preparare il Pane senza impasto sciogliete innanzitutto il lievito in poca acqua (circa 50 ml) presa dal totale e lasciate riposare per qualche minuto.

  2. In una ciotola molto capiente versate la farina e il sale e versate l’acqua e il composto di acqua e lievito, mescolando velocemente una forchetta o un cucchiaio finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.

  3. L’impasto dovrà risultare umido e appiccicoso. Copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo lievitare tra le 12 e le 18 ore a seconda della temperatura ambientale (d’estate in 12 ore sarà pronto, d’inverno potrebbero volerci 18 ore o anche più perché raddoppi di volume). L’impasto sarà ben lievitato quando avrà raddoppiato il suo volume e sarà pieno di bolle in superficie.

  4. Infarinate leggermente le mani e una superficie di lavoro. Posizionate l’impasto sulla superficie di lavoro e cospargetelo con altra farina.

  5. Procedete con le pieghe: allungate un lato dell’impasto e piegatelo verso il centro e ripetete la stessa operazione con il lato opposto. Ripetete le pieghe per almeno 3 volte, quindi dategli una forma rotonda.

  6. Rovesciate il pane su un foglio di carta da forno infarinato o un canovaccio infarinato (in modo che il pane non si attacchi alla carta), copritelo con un altro canovaccio e lasciate riposare per 1 ora circa.

  7. Scaldate il forno a 230° mettendo al suo interno la pentola con il coperchio.

  8. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura, sfornate la pentola con grande attenzione aiutandovi con delle presine o guanti da forno visto che la pentola sarà rovente, togliete il coperchio e rovesciate al suo interno il pane aiutandovi con il canovaccio o la carta da forno.

  9. Coprite con il coperchio e infornate per 30 minuti.

  10. Passati i 30 minuti, togliete il coperchio e proseguite la cottura per altri 20-30 minuti o fin quando il pane avrà assunto un ben colore dorato.

  11. Sfornate il pane senza impasto e ponetelo su una gratella a raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette e gustarlo.

  12. Pane senza impasto

Simo e Cicci consigliano

Il Pane senza impasto si conserva fragrante fino a 2-3 giorni ben chiuso in un sacchetto di carta. Potete anche congelarlo.

Se non avete una pentola di ghisa, potete sostituirla con una pentola di acciaio dal fondo spesso o un contenitore in pirex o in vetro temperato per forno. Inoltre potete in alternativa non utilizzare nessuna pentola ma semplicemente disporre il pane su una teglia rivestita con carta da forno. In ogni caso tenete conto che i tempi di cottura possono notevolmente cambiare a seconda del tipo di pentola o contenitore utilizzato, e logicamente del vostro forno!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.