Crea sito

Cotolette impanate con farina di mais

Le Cotolette impanate con farina di mais sono sfiziose e super semplici cotolette da preparare in casa, croccanti fuori e tenere all’interno. A differenza delle classiche cotolette, queste di cui vi parliamo nell’articolo sono caratterizzate da una panatura particolare e aromatica fatta con la farina di mais, per intenderci quella farina gialla che normalmente utilizziamo per preparare la polenta. In questo caso la utilizziamo al posto del pangrattato e impaniamo le cotolette di vitello che dopo la cottura (fritte o al forno) assumono un aspetto dorato e una consistenza croccantissima.
Perfette come salvacena o in tante altre occasioni, potete accompagnarle con delle patatine fritte classiche che piacciono a grandi e piccini o con delle originali chips di patate viola. O con tanti altri contorni dalle insalate alle verdure al forno c’è l’imbarazzo della scelta!

Cotolette impanate con farina di mais
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle Cotolette impanate con farina di mais

  • 400 gFettine di vitello
  • 150 gFarina di mais
  • 100 gFarina 00
  • 2Uova
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • Sale
  • 1 ramettoPrezzemolo

Ingredienti per le patatine fritte

  • 1 kgPatate
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • Sale

Strumenti

  • Padella

Preparazione delle Cotolette impanate con farina di mais

  1. Preparate le Cotolette impanate con farina di mais innanzitutto battendo leggermente le fette di carne tra due fogli di pellicola con un batticarne.

  2. Distribuite la farina 00 in un piatto, la farina di mais in un altro piatto e sbattete le uova con un pizzico di sale in un altro piatto ancora.

  3. Passate le fette di vitello prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nella farina di mais.

  4. Versate l’olio in una padella profonda e, quando sarà ben caldo, immergete le cotolette e fatele cuocere circa 5 minuti per lato o finché saranno ben dorate da entrambe i lati.

  5. Scolatele dall’olio in eccesso poggiandole su un piatto con carta assorbente.

Preparazione delle patatine

  1. Lavate le patate sotto acqua corrente. Pelatele con il pelapatate e poi tagliatele a fette orizzontali e quindi a bastoncini della stessa lunghezza e dimensione.

  2. Mettetele a bagno in una ciotola così che perdano il loro amido, quindi dopo scolatele e asciugatele dall’acqua con carta assorbente.

  3. Riempite una padella dai bordi alti con l’olio e, quando sarà ben caldo tuffatevi le patatine poche alla volta. Friggetele per circa 5-7 minuti e scolatele su carta assorbente da cucina.

  4. Quindi friggetele nuovamente nell’olio per alcuni minuti finché saranno ben dorate, quindi scolatele nuovamente.

  5. Servite le Cotolette impanate con farina di mais accompagnandole con le patatine fritte.

  6. Cotolette impanate con farina di mais

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare le Cotolette impanate con farina di mais fino a 1 giorno in frigo, anche se è consigliabile consumarle quando sono ben calde.

Per la variante al forno: foderate una teglia con carta da forno, adagiatevi le cotolette e irroratele con un filo d’olio. Cuocete nel forno ben caldo per circa 15-20 minuti, girandole a metà cottura e sfornatele quando saranno ben dorate da entrambe i lati.

Con questa stessa panatura potete utilizzare altri tipi di carne come maiale o pollo.

Da provare anche:

COTOLETTE DI POLLO E SPINACI

COTOLETTE DI PESCE PERSICO

INVOLTINI DI COTOLETTA CON PROSCIUTTO CRUDO E FORMAGGIO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.