Vellutata di lenticchie e patate

Avete presente il desiderio di caldo e coccole che viene alla fine di giornate fredde come queste? Arrivi a casa ed hai voglia di tepore, caldo e coccole. La vellutata di lenticchie e patate è semplicemente perfetta per questi momenti in cui si ha bisogno di un comfort food senza sentirci troppo in colpa.
E’ golosa e nutriente, ma leggera e digeribile. Le lenticchie rosse sono veloci da cucinare ed danno un buon apporto proteico.
Io ho aggiunto una piccola coccola croccante al piatto, alcune chips di patata dolce, semplicemente perfette! Potete seguire il procedimento per preparare le chips di patate dolci in questo articolo, dove avevo preparato le chips di carota e le barbabietola al forno.

Vellutata di lenticchie e patate

Vellutata di lenticchie e patate

Ingredienti
500 g di lenticchie rosse
2 patate medie
1 cipolla bianca
1 carota
1 noce di burro
1 bustina di zafferano
1 foglia di alloro
1 l di brodo vegetale
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione
In una casseruola capiente sciogliete il burro, aggiungete la cipolla pelata e tagliata sottilmente e lasciate appassire. Aggiungete le carote e le patate tagliate a dadini e lasciate insaporire alcuni minuti.
Versate il brodo vegetale e le lenticchie.
Mettete nella casseruola la foglia di alloro, regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa mezz’ora.
Aggiungete lo zafferano, e proseguite la cottura fino a quando le lenticchie saranno morbide.
Non ci vorrà molto tempo, le lenticchie rosse sono decorticate e cuociono in breve tempo.
Togliete la foglia di alloro e passate la minestra nel passa verdure, in questo modo rimarrà morbida e vellutata.
Servite la vellutata di lenticchie e patate nelle scodelle individuali, finendo con un filo d’olio extravergine di oliva e una macinatina di pepe.

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sulla mia pagina Facebook, Le ricette di Michi.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.