Timballo di aneletti al forno con melanzane

Il timballo di anelletti al forno con melanzane è un piatto tipico della tradizione siciliana .

Originariamente sono stati ispirati dagli orecchini a cerchio delle donne africane.

E’ una pasta spessa e carnosa ideali da fare al forno e per essere avvolti dal gustoso condimento.

” Per il palermitano la pasta non è un cibo qualsiasi, e stabilisce un’importante linea diretta di confine tra chi vive per mangiare o chi mangia per vivere. Ovvero tra i palermitani e il resto del mondo… “

Il timballo di anelletti al forno con melanzane è ottimo anche per gite fuori porta perchè facile da trasportare.

Questa ricetta è un piatto unico perchè composto da pasta, carne e verdure, eventualmente si può arricchire con uova sode, caciocavallo, mozzarella, prosciutto o cubetti di salame.

Al posto della salsa viene usato il concentrato perchè deve risultare più denso e non acquoso.

Con questo piatto conquisterai tutti, che aspetti mettiti ai fornelli e gusta questa meraviglia, preparandoti per il bis 😀

TIMBALLO DI ANELLETTI AL FORNO CON MELANZANE

timballo di anelli al forno con melanzane

Ingredienti per 6 persone:

600 gr di pasta formato anelli siciliani

2 melanzane

500 gr di carne tritata

250 gr di concentrato di salsa di pomodoro

soffritto di carota, sedano e cipolla tagliati a pezzi piccolissimi

parmiggiano grattuggiato

200 gr di pisellini (vanno bene anche quelli surgelati)

1/2 l di besciamella

olio di oliva

un pò di vino per rosolare la carne

2 foglie di alloro

pangrattato

burro per imburrare lo stampo a ciambella

 

Preparazione:

  • Taglia le melanzane a fette , friggile e scolale su carta assorbente.

  • Prendi un tegame a ciambella imburralo o olialo, cospargi di pangrattato e rivesti con le melanzane, sia il fondo che i lati.

  • Metti un giro d’olio in una padella e soffriggi insieme alla carota , al sedano e a mezza cipolla , la carne tritata.

  • Aggiungi un pò di vino , fai evaporare e unisci il concentrato di pomodoro sciolto in pochissima acqua tiepida e l’alloro. Aggiusta di sale e pepe e ultima la cottura.

  • Cuoci i piselli in una padella con l’altra mezza cipolla tritata e un pò d’olio , aggiungi acqua bollente salata (circa un bicchiere) con un pizzico di zucchero , fino a quando saranno teneri.

  • Lessa gli anelletti al dente , scolali e amalgamali al ragù, unisci i piselli , condisci il tutto con parmigiano grattuggiato e besciamella.

  • Sistema gli anelletti nel tegame a ciambella. Spolvera con pangrattato e parmigiano.

  • Inforna a 180 ° per circa 30 minuti, fino a quando la crosta di pangrattato sarà ben dorata.

  • Servi capovolgendo lo stampo su di un piatto da portata.

timballo di anelletti

timballo

 

 

 

 

 

Precedente QUARKSPEISE, ricetta dolci dal mondo Successivo SPAGHETTI CON SPINACI E PANCETTA, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.