Focaccia ligure, ricetta Bimby

La focaccia ligure , conosciuta come focaccia alla genovese, ha origini molto antiche, già nel ‘500 il suo consumo era familiare e diffuso anche in chiesa, soprattutto nel corso dei matrimoni.

La classica focaccia ligure deve avere lo spessore che va da 1 a 2 cm , lucida di olio extravergine di oliva con crosta mai pallida e chiara e con la superficie con le caratteristiche fossette.

Si distingue dalle altre focacce perchè prima dell’ultima lievitazione viene spennellata con un’emulsione composta da olio extravergine di oliva, sale (meglio grosso), acqua e volendo con rosmarino.

Tradizionalmente, la focaccia è un piatto tipico del mattino, come rompi – digiuno o come aperitivo – antipasto. Va bene anche per una cena tra amici o un bel buffet.

La focaccia ligure è ottima da servire anche fredda, con salumi e formaggio.

Ti consiglio anche di provare la FOCACCIA SUPER SOFFICE, ottima al naturale con olive e rosmarino ma altrettanto con una bella fetta di mortadella profumata, o patate e rosmarino o zucchine e menta. Lasciati giudare dal gusto e dalla fantasia.

FOCACCIA LIGURE

morbidissima anche il giorno dopo 😀

focaccia ligure

Ingredienti per 8 – 10 persone

  • 300 gr di acqua
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 5 gr di zucchero
  • 30 gr di olio extravergine
  • 200 gr di farina 00
  • 300 gr di farina manitoba o farina 0
  • 15 gr di sale

Per condire:

  • 50 gr di olio extravergine + q.b. per oliare
  • 5 gr di sale (meglio grosso)
  • 10 gr di acqua
  • rosmarino (facoltativo)

Preparazione della focaccia ligure:

Mettiamo nel boccale l’acqua , il lievito, lo zucchero e l’olio lavoriamo 2 min 37° a vel 2. Aggiungiamo le farine, il sale e impastiamo 3 min a vel spiga.

Togliamo l’impasto dal boccale (che sarà un pò appiccicoso) e mettiamolo in una ciotola oliata. Versiamo sopra un filo d’olio, copriamo e lasciamo lievitare per 2 ore.

Oliamo una placca del forno e mettiamoci l’impasto, con le mani unte di olio pressiamo la pasta per stenderla, con le dita facciamo delle fossette in superficie. Lasciamo lievitare la focaccia per un’altra ora.

Nel boccale inseriamo l’olio, il sale, l’acqua, volendo qualche ago di rosmarino ed azioniamo 25 sec a vel 4. Versiamo il composto sulla focaccia e pressiamo con le dita in modo da fare tante fossette. Mettiamo a lievitare al caldo per un’ultima ora.

DSCN1664

Cuociamo infine in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Sforniamo e lasciamo intiepidire.

Variante: Prima di cuocere la focaccia ligure , mettiamo in superficie qualche oliva snocciolata, anelli di cipolla e cospargiamo con l’origano.

Ricetta tratta dal magazine  “Ricette con il mio Bimby”

focaccia

Precedente Focaccia ripiena, ricetta merenda Bimby Successivo Torta salata di patate e ricotta, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.