Crea sito

Porchetta al forno

Porchetta al forno!
Beh posso dire che questa ricetta è una vera esplosione di gusto! Per la riuscita di questa ricetta la cottura è fondamentale!
Un piatto tipico festivo, per i pranzi domenicali e non solo la porchetta al forno è un piatto che tutti amano. C’è chi preferisce un bel panino oppure mangiarla con un bel contorno di patate al forno.

Provate anche queste ricette festive :
Costata miele e tabasco
Nidi di rondine salsiccia e zucchine
Lasagna mortadella e pistacchio
Involtini di carne
Cannoli salati
Fegatini e bacon
Medaglione di salmone con patate
Orata al forno
Pasta gamberi e burrata

  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la porchetta:

Io ho preso la porchetta già condita dal mio macellaio ma vi lascio tutti gli ingredienti se volete prepararla completamente.
  • pancetta di maiale (Non troppo grassa e con la cotenna )
  • Filletto di maiale
  • aglio
  • rosmarino
  • semi di finocchio
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

Per la cottura

  • vino bianco
  • rosmarino
  • origano
  • acqua
  • noce moscata

Preparazione (guarda il video sopra)

Io ho saltato questo passaggio dato che l’ho presa già condita, guardate il video della preparazione QUI.
Quindi iniziamo stendendo la pancetta sul piano di lavoro. Tritiamo finemente gli aromi e le spezie, quindi l’aglio, rosmarino, semi di finocchio e noce moscata. Mettiamo circa i 2/3 sulla carne stesa, su entrambi i lati, massaggiando accuratamente per qualche minuto. Mettiamo il filetto di maiale al centro della pancetta e mettiamo gli aromi e le spezie restanti, sempre massaggiando.
Ripieghiamo la pancetta intorno al filetto con il lato con la cotenna rivolto verso l’esterno ed arrotoliamo tutto intorno, cercando di compattare bene la carne in modo che non restino spazi vuoti. Adesso con lo spago leghiamo bene la nostra porchetta.
Con un coltello creiamo dei piccoli intagli sulla cotenna che permetteranno al grasso di sciogliersi e colare fuori durante la cottura.
Avvolgiamo la porchetta nella carta stagnola cosi tutti gli aromi si conserveranno all’interno. In una teglia mettiamo vino bianco, acqua, noce moscata, e origano. Mettiamo la porchetta direttamente sulla griglia e sotto la griglia mettiamo la teglia con l’acqua, vino e aromi. Facciamo cuocere per un ora a 180° rivestita con la carta stagnola dopodiché togliamo la carta stagnola e continuiamo la cottura in base a quanto pesa la nostra porchetta. Di solito si calcola 1 ora di cottura per ogni kg di carne. Controlliamo di tanto in tanto che l’acqua ed il vino nella teglia non evaporino completamente, altrimenti riaggiungiamo.
La porchetta è pronta quando ha la crosta fuori ed è morbida dentro!
Buon appetito!
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da esplosionedigusto

Qui troverete fantastiche ricette dolci e salate, anche per particolari esigenze, oltre alle tradizionali (senza uova, ne latte, ne burro), idee innovative per tutti i gusti!!! Esplosione di gusto il canale culinario on-line con un tocco di fantasia ed originalità. Scopri la ricetta che fa per te! Sapori e fantasie di gusto che mai avresti immaginato!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.