Zeppole di pasta cresciuta ai fiori di zucca

Zeppole di pasta cresciuta ai fiori di zucca

Oggi vi propongo un tipico finger food della tradizione culinaria campana. Una variante gustosa della classica “pasta cresciuta” napoletana, semplicissima da realizzare e sopratutto si prepara in pochissimo tempo.

Le zeppole di pasta cresciuta napoletana sono deliziose e possono essere realizzate con diverse farciture, a seconda dei gusti, in questo caso le prepariamo con fiori di zucca, salame e scamorza ma se questi ingredienti non vi piacciono potete dare sfogo alla vostra fantasia e inventarvi altre farciture golose seguendo i vostri gusti o quelli dei vostri commensali !

 

Zeppole di pasta cresciuta ai fiori di zucca

 

Zeppole di pasta cresciuta ai fiori di zucca

 

Ingredienti

  • 400 grammi di farina 00
  • 200 grammi di fiori di zucca
  • 400 grammi di acqua
  • 10 grammi di lievito di birra fresco o 3 grammi di lievito di birra disidratato
  • 50 grammi di salame napoli
  • 50 grammi di scamorza
  • sale fino q b
  • olio di semi di arachidi per friggere

 

PicMonkey Collage

 

 

Come preparare le zeppole di pasta cresciuta ai fiori di zucca

Pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo, quindi sciacquateli, asciugateli e metterli da parte.
Setacciate la farina, mettetela a fontana in una ciotola capiente e aggiungete il lievito di birra sciolto in acqua tiepida. Se invece state usando il lievito in polvere aggiungetelo direttamente alla farina.

Mescolate con una forchetta e quando si sarà formata una pastella morbida, aggiungete una presa di sale e i fiori di zucca ridotti in piccoli pezzi, per ultimi inserite il salame e la scamorza tagliati a dadini.

Impastate ed amalgamate per bene gli ingredienti all’impasto, quindi coprite la ciotola con un canovaccio e riponetela in un luogo riparato da correnti. Fate lievitare per circa 2-3 ore.

Passato il tempo di lievitazione scaldate abbondante olio di semi in un’ampia padella, quindi con l’aiuto di un cucchiaio bagnato, prendete un po’ di impasto e fatelo scivolare nell’olio profondo ben caldo.

Fate cuocere le frittelle da ambo i lati per un paio di minuti, quindi prendetele con un mestolo forato e mettetele ad asciugare su carta assorbente.

Gustate le frittelle ai fiori di zucca calde con una spruzzata di sale fino.

 

 

Frittelle con fiori di zucca salame e scamorza

 

Consiglio: A piacere potete preparare le zeppole con i fiori fatti prima sbollentare in acqua per un minuto e unirli all’impasto non prima di averli scolati e fatti intiepidire.

 

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo parere, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla, sono qui, scrivimi per qualsiasi dubbio, risponderò il prima possibile 😉

 

 

Segui le mie ricette anche su Facebook…
Clicca →  qui e metti  “Mi piace”

Ti aspetto…

Ciaooooooo  !!!!!

Profumo di glicine © all rights reserved

 

Precedente Profiteroles delizia al limone Successivo Carne alla pizzaiola con provola filante

3 commenti su “Zeppole di pasta cresciuta ai fiori di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.