Pasticcini di amarene e nocciole

I pasticcini di amarene e nocciole sono una rivisitazione dei ben noti bocconotti calabresi. Ho aggiunto delle nocciole tritate all’impasto della pasta frolla e la ganache di copertura che arricchisce ancor di più un dolcetto già di per se molto goloso !! 😀

 

Pasticcini di amarene

 



Pasticcini di amarene e nocciole

 

Ingredienti per la frolla:

  • 300 grammi di farina 00
  • 100 grammi di nocciole tostate e ridotte in farina
  • 150 grammi di strutto o burro
  • 150 grammi di zucchero a velo
  • 2 tuorli e un uovo intero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per la farcia:

  • 200 grammi di confettura di amarene

Per la ganache alle nocciole:

  • 250 grammi di cioccolato gianduia
  • 250 grammi di panna fresca
  • 30 grammi di pasta di nocciole

 

Pasta frolla alle nocciole

Preparazione Pasticcini amarene e nocciole

Setacciate la farina con il lievito e aggiungetevi la farina di nocciole, poi fate la fontana e mettete al centro lo strutto, le uova, lo zucchero, un pizzico di sale e impastate velocemente gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea che farete riposare per circa 30 minuti al fresco e ricoperta con pellicola trasparente.

Stendete la pasta frolla allo spessore di 3 millimetri e incidetela con un coppa pasta o il bordo di un bicchiere, leggermente superiore al diametro degli stampini.

Imburrate gli stampini poi foderateli con i dischetti di pasta. Rifilate i bordi e farcite con un cucchiaino o di più se vi piace, di confettura di amarene e ricoprite con un dischetto di pasta sigillando i bordi.

Passate i dolcetti in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti.
Quando saranno ben dorati toglieteli, fateli raffreddare, sformateli e guarniteli con la ganache alla nocciola.

Per la crema ganache alla nocciola ponete sul fuoco la panna, fatela riscaldare fino a sfiorare il bollore, quindi versatela sul cioccolato tritato e sempre mescolando fatelo sciogliere completamente, unite la pasta di nocciole e continuate a mescolare per incorporarla bene. Versate la crema in una ciotola e aspettate che si raffreddi.

Tenetela al fresco ma non in frigorifero. Quando sarà fredda, (meglio farla il giorno prima) montatela con le fruste elettriche, (durante questa operazione la crema diventa più chiara ma acquisterà sofficità).

Pasticcini di amarene e nocciole

Se ti piacciono i miei pasticcini metti mi piace e condividili con i tuoi amici.

Seguimi anche sulla pagina di Facebook e metti mi piace QUI

Seguimi anche su → Twitter su  → Google+ e su Pinterest … TI ASPETTO GRAZIE

 

 

Precedente Fagottini di manzo ripieni di melanzane e provola Successivo Frittelle ai fiori di zucca

7 commenti su “Pasticcini di amarene e nocciole

  1. Io li adoro i pasticcini all’amarena, ma questa versione rivisitata deve essere ghiottissima, ho seguito il profumo e sono arrivata qui….complimentissimi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.