Insalata di cavolfiore crudo

Insalata di cavolfiore crudo, una ricetta fresca e stuzzicante, una ricetta che nella sua semplicità vi stupirà per gusto e freschezza. Da quando il mio ragazzo è stato in Sicilia e ha scoperto questo piatto, il cavolfiore a casa nostra non si sbollenta più ! Cavolfiore crudo in insalata, cavolfiore, qualche sottaceto, olio, sale, pepe e una spruzzata di aceto balsamico. Si proprio così, il cavolfiore non va assolutamente sbollentato, ma solo tagliato a fette sottili e condito, in questo modo conserva tutto il suo gusto. Preparate anche voi l’insalata di cavolfiore crudo e servitela come antipasto o contorno per accompagnare piatti di carne o pesce, in ogni caso sarà una vera sorpresa.

Leggi anche:

Frittelle di cavolfiore – ricetta veloce

Frittata di cavolfiore

Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perdere nessuna novità seguimi anche su → Facebook

su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram

Insalata di cavolfiore crudo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Cavolfiore 400 g
  • Giardiniera (sott’olio) 100 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Insalata di cavolfiore crudo

  1. Insalata di cavolfiore crudo

    Lavare e asciugare il cavolfiore. Tagliare le cimette a fettine sottili, eliminando il gambo centrale più duro.

    Trasferire il cavolfiore in una ciotola, aggiungere la giardiniera anch’essa tagliata a pezzetti piccoli.

  2. Condire l’insalata di cavolfiore con aceto balsamico e olio extravergine d’oliva, sale e pepe a piacere. Mescolare l’insalata e lasciarla insaporire per almeno 30 minuti prima di gustarla.

Note

Consiglio:

Per avere un risultato ottimale è consigliabile preparare il cavolfiore crudo in insalata molte ore prima, anche la sera per il giorno dopo. In questo caso consiglio di aggiungere l’aceto balsamico solo poco prima del servizio.

 

Precedente Timballo di tagliatelle agli asparagi Successivo Zuccotto alle fragole - facile e veloce

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.