Frittelle di cavolfiore – ricetta veloce

Frittelle di cavolfiore

Le frittelle di cavolfiore sono uno sfizioso secondo piatto vegetariano da servire anche come antipasto finger food.

Buone e golose, le frittelle di cavolfiore piacciono molto anche ai bambini che di solito non gradiscono il cavolfiore. Le frittelle di cavolfiore sono ottime anche fredde. Quindi appuntatevi questa ricetta facile da preparare in poco tempo e con pochi ingredienti !

 

 

Frittelle di cavolfiore

 

Ingredienti Frittelle di cavolfiore:

500 grammi di cavolfiore
300 grammi di farina 00
2 uova
2 cucchiai di Parmigiano reggiano o Pecorino grattugiato
Circa 300 ml di acqua frizzante (fredda di frigo)
Olio di oliva q. b.
Sale-pepe q. b.

 

 

Come preparare le frittelle di cavolfiore

Per preparare le frittelle di cavolfiore iniziamo con lessare il cavolfiore in abbondante acqua. Quindi lo scoliamo e lo lasciamo in un colapasta in modo da eliminare tutta l’acqua.

Intanto prepariamo la pastella mescolando la farina con le uova, il formaggio grattugiato e l’acqua frizzante ben fredda, regolatevi con l’acqua aggiungendone poca alla volta, il composto deve essere cremoso e non troppo liquido perché  aggiungendo il cavolfiore si ammorbidirà, casomai si potrà aggiungere altra acqua in secondo momento se occorre.

Quindi schiacciare il cavolfiore con in rebbi di una forchetta lasciandone qualche pezzo più grossolano ed aggiungerlo alla pastella, aggiustare di sale e pepe e amalgamare bene.
Ottenuto un composto della giusta consistenza, scaldare abbondante (ma non profondo) olio di oliva in una padella larga, quindi prendere l’impasto a cucchiaiate e versatelo nell’olio.

Fate cuocere le vostre frittelle di cavolfiore alcuni minuti per lato ma fate attenzione che l’olio non dovrà mai essere troppo bollente, altrimenti le frittelle si doreranno subito rimanendo crude all’interno.
Una volta che saranno cotte, scolatele dall’olio e adagiatele su un foglio di carta assorbente in modo che perdano l’unto in eccesso.

Infine spruzzatele con un pizzico di sale fino e servitele calde.

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta delle frittelle di cavolfiore condividila sui social.

 

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico, clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche su → Twitter su  → Google+ e su Pinterest … TI ASPETTO GRAZIE

 

CIAOOOOOOOOO  !!!!!

 

 

Profumo di glicine © all rights reserved

 

 

Precedente Maccaronara al sugo di funghi e salsiccia con ricotta e tartufo Successivo Angioletti di patate con nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.