Crea sito

Timballo di riso giallo con formaggi e prosciutto

timballo di riso

Il timballo di riso giallo con formaggi e prosciutto è un primo piatto molto semplice da preparare, sostanzioso e gustoso. Ottimo come piatto delle feste o delle domeniche in famiglia. Si tratta nient’altro che di un risotto allo zafferano unito a formaggi, che per gli amanti di questi è un piatto irrinunciabile, e al prosciutto cotto. Naturalmente potete mettere gli ingredienti che più vi piacciono, o che avete in frigo, il risultato sarà comunque molto appagante per il palato.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

timballo di risoTimballo di riso giallo con formaggi e prosciutto

 

Ingredienti per il risotto allo zafferano

350 g di riso Carnaroli o Vialone nano

2 bustine di zafferano

Brodo vegetale q.b.

1 cipolla

½ costa di sedano

1 carota

½ bicchiere di vino bianco secco

 

Per il ripieno

150 g di prosciutto cotto in un unica fetta

100 g di scamorza affumicata

100 g di caciocavallo

50 g di parmigiano

2 uova

Sale e pepe q.b.

 

Per la salsa al parmigiano

100 g di latte

150 g di parmigiano

 

 

Procedimento

La prima cosa da fare per preparare questo timballo è cuocere il risotto allo zafferano.

Ponete sul fuoco medio una casseruola con l’olio, tagliate finemente sedano, carota e cipolla le cipolla e fate soffriggere.

Quando il trito inizia a dorarsi versate il riso nella pentola e fatelo tostare per qualche minuto mescolandolo ripetutamente per evitare che attacchi sul fondo.

Sfumate il riso con il vino bianco continuando a mescolare.

Quando il vino sarà stato completamente assorbito, proseguite la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo (tenuto sempre caldo nella sua pentola) e continuando a mescolare.

Dopo circa 10 minuti di cottura, sciogliete lo zafferano in un po’ di brodo caldo all’interno di una ciotola.

Versate lo zafferano sciolto all’interno della pentola con il riso e mescolare in modo tale da amalgamare al meglio, proseguendo la cottura per il tempo rimanente ma facendo restare il risotto abbastanza al dente.

Una volta che il risotto sarà cotto e freddo unite le uova, i formaggi e il prosciutto a cubetti, la ricotta stemperata con il gorgonzola, il parmigiano e aggiustate se serve di sale e pepe.

Imburrate per bene uno stampo a cupola come in questo caso o a ciambella, cospargetelo di pangrattato, versate il riso nello stampo e compattatelo con un cucchiaio.

Fate cuocere il timballo in forno caldo a 180°C per 30-40 minuti.

Togliete lo stampo dal forno e staccate con la lama di un coltello il timballo di riso dalle pareti; coprite lo stampo con un piatto e capovolgetelo.

Sfilate lo sformato di riso dallo stampo e servite caldo, accompagnandolo con una crema al parmigiano (ottenuta facendolo sciogliere 150 g di parmigiano in un pentolino con 100 g di latte caldo e sempre sul fuoco a fiamma dolce mescolando in continuazione fino a far addensare la salsa).