Crea sito

CROSTATA AL LIMONE

Crostata al limone una ricetta classica, la più buona di tutte secondo me. Come sapete e come ormai avete imparato in questi anni conoscendomi io ADORO le crostate (anche se non amo particolarmente fare le strisce che mi vengono sempre un po’ storte) e adoro anche i dolci al limone quindi perchè non preparare una buonissima crostata al limone per la merenda di tutta la famiglia? Ammetto che vorrei prepararla anche , come facevo anni fa, come dopo cena in una serata tra amici ma per quella ho paura dovremo aspettare ancora qualche mese perchè questa emergenza sanitaria sembra non finire troppo presto. In ogni caso, qualche giorno fa ho preparato questa buonissima crostata al limone, con la CREMA PASTICCERA AL LIMONE e la mia famosissima PASTA FROLLA PER CROSTATE che io ho aromatizzato al limone per renderla ancora più buona. E voi? Adorate come me i dolci al limone e le crostate? Volete provare a preparare la mia crostata al limone? Iniziate subito a chiamare i vostri amici o conoscenti per trovare i veri limoni biologici e non trattati e iniziamo subito a vedere gli ingredienti che ci serviranno per preparare la mia crostata al limone. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTATA AL LIMONE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

Per la frolla:
  • 370 gFarina 00
  • 180 gBurro
  • 100 gZucchero
  • 1Scorza di limone
  • 1Uovo

Per la crema pasticcera al limone:

  • 400 mlLatte
  • 4Tuorli
  • 50 gFarina 00
  • 140 gZucchero
  • 2Scorza di limone

Preparazione

  1. Grattugiato la scorza di tre limoni evitando la parte bianca che risulterebbe amara.

    Mettete il burro a temperatura ambiente in una ciotola insieme allo zucchero e mescola con un cucchiaio in modo da ottenere una crema omogenea.

  2. Unite l’uovo intero e un terzo della dose di limone grattugiato e fateli assorbire dalla crema di burro e zucchero.

    Unire tutta la farina e iniziate girando prima con il cucchiaio poi trasferendo il composto su un piano da lavoro e impastate con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

  3. Lasciate riposare la pasta frolla per crostate in frigo per circa 10 minuti.

    Preparate la crema al limone.

    Mettete in una ciotola i tuorli delle uova insieme allo zucchero e sbattete con le fruste elettriche per qualche minuto poi unite la farina e continuate a sbattere. 

  4. Unite la restante scorza di limone grattugiato e tutto il latte a temperatura ambiente e mescolate.

    Trasferite il composto in un pentolino e fate cuocere per circa 10 minuti mescolando continuamente in modo che non si formino grumi.

    Trasferite la crema al limone in una ciotola coperta da pellicola trasparente e lasciate raffreddare completamente.

  5. Riprendete la pasta frolla dal frigo e stendetela con il mattarello tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi poi mettetela in uno stampo da crostate da 22 o 24 cm, rifilate i bordi con un coltello e con i rebbi di una forchetta bucherellate la base.

    Versate la crema al limone raffreddata sulla base di pasta frolla bucherellata e livellate la superficie.

  6. Con la pasta frolla avanzata create le strisce della crostata tagliandone con un coltello oppure facendo dei rotolini e incrociate le sopra alla Crema al limone.

    Cuocete la crostata al limone in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 35 o 40 minuti fino a che la frolla risulterà cotta e dorata.

    Sfornate la crostata al limone e lasciate raffreddare completamente prima di toglierla dalla teglia o tagliarla.

  7. VARIANTI E CONSIGLI 

    Potete utilizzare o conservare i limoni senza scorza in questo modo.

    Potete fare la stessa ricetta anche con arance invece che con limoni.

    Potete sostituire la farina con amido di mais e la crema risulterà più lucida.

    Una volta che la crostata al limone sarà totalmente raffreddata se volete potete spolverizzarla con zucchero a velo.

    Se vi è piaciuta la ricetta della crostata al limone forse potrebbero interessarvi anche la CROSTATA ALL’ARANCIA o anche la CROSTATA DELLA NONNA o anche la TORTA DELLA NONNA ALL’ARANCIA.

Conservazione

La crostata al limone si conserva per due o tre giorni meglio in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.