Crea sito

TORTA DELLA NONNA ALL ARANCIA

Torta della Nonna all’arancia una variante della classica  TORTA DELLA NONNA CLASSICA ma preparata con scorza e succo di arance non trattate e freschissime. La torta della Nonna all’arancia è davvero buonissima, delicata, elegante e perfetta anche se avete una cena importante con degli amici e volete fare bella figura. La torta della nonna all’arancia potete tranquillamente prepararla il giorno prima e anzi, sarà ancora meglio perchè, prima di tagliarla, avrete la possibilità di farla raffreddare completamente, cosa importantissima per la buona riuscita della torta anche al taglio e se non volete che la crema coli irrimediabilmente dappertutto. La torta della nonna all’arancia è appena diventata una delle mie ricette preferite e sono certa che se la assaggerete diventerà anche la vostra. Allora vi ho convinto? Se avete delle arance non trattate correte subito a leggere gli ingredienti e la ricetta e preparate insieme al me la torta della nonna all’arancia. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8 persone

Ingredienti

Per la pasta frolla all’arancia:
  • 370 gFarina 00
  • 190 gBurro
  • 100 gZucchero
  • 1uovo
  • 1Scorza d’arancia

Per la crema pasticcera all’arancia:

  • 400 mlLatte
  • 100 mlSucco d’arancia
  • 1Scorza d’arancia
  • 140 gZucchero
  • 50 gFarina 00
  • 3Tuorli

Per decorare

  • 50 gPinoli
  • Zucchero a velo

Strumenti

  • Tortiera da 22 cm

Preparazione

  1. PREPARATE LA PASTA FROLLA ALL’ARANCIA

    Mettete in una ciotola il burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero e mescolate con un cucchiaio in modo ad amalgamarli insieme.

  2. Unite l’uovo intero e fatelo assorbire dalla crema di burro.

  3. Unite a poco a poco tutta la farina 00 e la scorza dell’arancia grattugiata e impastate energicamente fino ad ottenere una palla liscia.

  4. Avvolgete la pasta frolla all’arancia nella pellicola trasparente e mettetela in frigo a riposare per 20 minuti mentre preparerete la crema pasticcera.

  5. PREPARATE LA CREMA PASTICCERA ALL’ARANCIA

    Mettete in una ciotola i tuorli delle uova e lo zucchero e sbattete con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.

  6. Unite la farina e continuate a sbattere.

    Unite anche il succo di arancia e il latte e mescolate con una frusta a mano in modo che non si creino grumi.

  7. Trasferite il composto in un pentolino e mettetelo sul fuoco.

  8. Fate cuocere a fuoco molto basso girando continuamente per circa 10 minuti fino a che la crema pasticcera all’arancia si sarà addensata.

  9. Coprite la crema pasticcera all’arancia con pellicola trasparente e lasciatela raffreddare completamente.

  10. COMPONETE LA TORTA DELLA NONNA ALL’ARANCIA

    Dividete la pasta frolla all’arancia in due parti e stendetele con il matterello.

  11. Mettete una delle due basi di pasta frolla in una tortiera da 22 CENTIMETRI e bucherellatela.

  12. Versate la crema pasticcera all’arancia e livellate la superficie.

    Coprite la crema con la seconda base di pasta frolla all’arancia e chiudetela ai bordi sigillando con una forchetta.

  13. Bucherellate la superficie della pasta frolla in modo che non gonfi eccessivamente in cottura.

  14. Cuocete la torta della nonna all’arancia in forno preriscaldato ventilato a 180° per 40 minuti circa fino a che vedrete che la pasta frolla risulterà cotta.

  15. Sfornate la torta della nonna all’arancia e lasciatela raffreddare completamente poi spolverizzate con zucchero a velo e terminate con i pinoli.

  16. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aumentare la dose di succo di arancia nella crema diminuendo in proporzione il latte.

  17. Per stendere la pasta frolla mettetela tra due fogli di carta forno in questo modo non si appiccicherà al matterello.

  18. Ricordate di bucherellare sia la base che la superficie della torta della nonna altrimenti gonfierà in cottura

  19. Se vi è piaciuta questa ricetta allora forse potrebbero interessarti anche la TORTA DELLA NONNA CLASSICA oppure la TORTA DEL NONNO oppure la CREMA PASTICCERA ALL’ARANCIA o anche la ORANGE CURD.

La torta della nonna all’arancia si conserva in frigo per 3 giorni. Non potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.