Crea sito

CREMA ALL’ARANCIA

Crema all’arancia una ricetta facilissima, una variante della classica CREMA PASTICCERA ma aromatizzata all’arancia e con il vero succo di arance. Io come sapete ormai non uso altro che arance siciliane di Aranciando. I miei amici che puntualmente mi spediscono una scatola di ben di Dio sotto forma di arance. Quando riesco a sottrarle a Simo che vorrebbe mangiarle tutte o vorrebbe fare litri di spremute cerco anche di usarle per cucinare e questa crema all’arancia è davvero favolosa. A dire il vero l’avevo preparata con l’intento di farcire una torta ma quando ho finito di farla il profumo era talmente buono che ho dovuto assaggiarne un cucchiaino, poi un altro, poi un altro ancora e nel giro di pochi minuti non c’era più abbastanza crema per poter farcire nulla…nemmeno un bignè! Sono gli inconvenienti che capitano quando le ricette sono buonissime…dovevo metterlo in conto. Vabbè cercherò di “sacrificarmi” e di prepararne un’altra badilata in modo che ce ne sia abbastanza per farcire la torta e per mangiarla io! Ora non aspettate altro tempo, correte a leggere gli ingredienti che vi serviranno per preparare la crema all’arancia e fatela subito. Con arance non trattate eh, mi raccomando! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREMA ALL'ARANCIA
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 400 ml Latte
  • 100 ml Succo d’arancia (1 arancia media)
  • 1 Scorza d’arancia
  • 140 g Zucchero
  • 50 g Farina 00
  • 3 Tuorli

Preparazione

  1. Grattugiate la scorza dell’arancia lasciando stare la parte bianca che risulterebbe amara.

    Tagliate l’arancia e ricavate tutto il succo filtrandolo con un colino.

    Mettete in una ciotola i tuorli delle uova e lo zucchero e sbattete con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.

    Unite la scorza grattugiata dell’arancia e la farina e sbattete ancora per qualche minuto.

    Unite il latte al composto di uova e farina e uniformate bene tutta la crema.

  2. Unite anche il succo dell’arancia ben filtrato e mescolate.

    Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e fate cuocere a fuoco molto molto basso per 10 minuti circa mescolando continuamente con un cucchiaio o con una frusta a mano in modo che non si creino grumi.

    Quando la crema pasticcera all’arancia sarà densa toglietela dal fuoco e fatela raffreddare in una ciotola coperta da pellicola trasparente.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire l’arancia con limone ma mettete solo la scorza di due limoni e non anche il succo.

    Potete aggiungere un bicchierino di liquore all’amaretto.

    Fate raffreddare sempre la crema all’arancia con pellicola trasparente in modo che non si formi la pellicina sopra.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la CREMA AL LIMONE oppure la TORTA PANDARANCIO o anche le ARANCE GRATINATE oppure la TORTA GRATINATA.

Conservazione

La crema pasticcera all’arancia si conserva per due giorni in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.