Treccia brioche con lievito madre

La treccia brioche con lievito madre è una sofficcissima brioche profumata a latte e vaniglia, perfetta a colazione con un velo di marmellata o di miele, ma io l’ho offerta come dessert ai miei amici,  servita con una pallina di gelato alla crema…è stato un successone!!!

pizap.com13884868253771Treccia brioche con lievito madre

Ingredienti:

100 gr. di farina 0

400 gr. di farina di tipo 1

100 gr. di lievito madre

175 gr. di latte scremato o vegetale

3 tuorli d’uovo

100 gr. di zucchero

70 ml. di olio extravergine di oliva

1 bacca di vaniglia Bourboun

Per lucidare: due tuorli e un cucchiaio di latte.

 

Preparazione:

Lavorate nell’impastatrice le farine con il lievito (rinfrescato), il latte, i tuorli, i semi della bacca di vaniglia, mentre impastate aggiungete pian piano lo zucchero e l’olio, continuate a lavorare per 15 minuti circa finchè non otterrete un impasto molto liscio. A questo punto lasciate lievitare il vostro impasto per circa 12 ore in una ciotola coperta con della pellicola e al caldo.

Trascorse le 12 ore dividete l’impasto in sei parti, formate sei filoncini e formate due treccioni (oguno con tre filoncini). Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio del volume (due ore circa). Spennellate con tuorlo e latte e infornate a 180°C per 40 minuti

P.S. Vaporizzate le pareti del forno prima di infornare la treccia.

Seguimi anche su facebook Green food & cake

Potrebbe anche interessarti:

pizap.com13843479220571http://blog.giallozafferano.it/greenfoodandcake/fiore-di-brioche-con-marmellata-di-albicocche/

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cannelloni di broccoli e ricotta Successivo Panini integrali con semi di girasole

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.