Crea sito

Tortelli di zucca alla reggiana

Mio padre e molti nostri parenti sono di Reggio Emilia per cui, nella nostra cucina non mancano piatti tradizionali reggiani. I tortelli di zucca alla reggiana hanno un ripieno dolce che si sposa benissimo con il ragù alla bolognese. Se non vi piacciono gli amaretti potete anche ometterli ma il gusto del piatto cambia radicalmente.

Ingredienti

per la sfoglia
400 g di farina di semola Kronos
4 uova

per il ripieno
370 g di zucca cotta al forno
40 g di amaretti
1/2 noce moscata grattugiata
100 g di parmigiano reggiano grattugiato
sale q.b.

per il condimento
ragù alla bolognese (la ricetta la trovate qui)
parmigiano reggiano grattugiato q.b.

Procedimento

prepariamo il ripieno:

Tagliate la zucca cotta al forno a pezzettini, mettetela in una terrina e schiacciatela con una forchetta fino a ridurla in purea. Unite gli amaretti sbriciolati molto finemente, la noce moscata, il parmigiano, il sale e mescolate; dovete ottenere un composto morbido ma asciutto.

prepariamo la pasta:

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versate le uova al centro e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprite la pasta ( io la copro con una ciotola di vetro) e fate riposare per mezz’ora. Tirate la sfoglia abbastanza sottilmente e ritagliate dei quadrati di 6/7 cm di lato. Mettete al centro un mucchietto di ripieno, piegateli a metà e sigillate la pasta premendo con una forchetta.

Cuocete i tortelli in acqua salata, sgocciolateli con una ramina e poneteli a strati su un piatto da portata alterandoli con ragù e abbondante parmigiano. Serviteli ben caldi.

tortelli di zucca def

Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi “Impastando s’impara”

1-impastando_CONTEST_2-1024x883

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.