Crea sito

Lasagne verdi alla bolognese

Le lasagne verdi alla bolognese sono uno dei piatti tradizionali della mia città, insieme ai tortellini sono i piatti sovrani delle feste e della domenica.

La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo della sfoglia verde realizzata con spinaci lessati, alternata a golosi strati di ragù, besciamella e parmigiano. Un piatto strepitoso che, in ogni casa, si realizza variando leggermente le proporzioni di alcuni ingredienti.

Ecco la mia ricetta…

  • Preparazione: 1 ora e 30 Minuti
  • Cottura: 1 ora + cottura del ragù 6/8 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la sfoglia

  • 400/450 g Farina
  • 3 Uova
  • 100 g spinaci lessati

per la besciamella

  • 1 l Latte
  • 80 g Farina 00
  • 100 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. noce mosacata

altri ingredienti

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo il ragù alla bolognese seguendo la ricetta che trovate QUI, ne verranno circa 800 g, la quantità che ci occorre per una teglia da 6/8 persone.

  2. Prepariamo la besciamella

    In una casseruola fate fondere il burro, unite la farina, mescolate bene e fate cuocere per un minuto a fuoco basso. Spegnete il fornello e aggiungete il latte, poco alla volta, mescolando con una frusta in modo da non formare grumi.

  3. Mettete la casseruola sul fuoco e portate a bollore mescolando continuamente, fate addensare la besciamella facendola cuocere per 5/10 minuti. Spegnete, regolate di sale e unite un pizzico abbondante di noce moscata.

  4. Prepariamo la sfoglia verde

    Dopo aver cotto gli spinaci, fateli raffreddare, strizzateli bene e tritateli finemente con un coltello oppure frullateli.

    Sulla spianatoia versate la farina a fontana, al centro mettete le uova, gli spinaci e un pizzico di sale impastate il tutto lavorando la pasta fino a quando sarà liscia e compatta. Copritela e fatela riposare per 30 minuti.

  5. Infarinate leggermente la spianatoia, stendete la sfoglia con il mattarello (non deve essere troppo sottile) e tagliate dei rettangoli leggermente più piccoli della teglia.

  6. Portate a bollore un tegame di acqua, salate, unite un cucchiaio di olio e sbollentate i rettangoli di sfoglia, uno alla volta.

    Scolateli con una pinza e tamponateli bene con un canovaccio, devono perdere l’acqua di cottura.

  7. Prepariamo le lasagne verdi alla bolognese

    Prendete una teglia 25×35, mettete qualche cucchiaio di besciamella sul fondo, spalmatela bene e iniziate ad alternare gli strati.

    Disponete un rettangolo di pasta all’interno della teglia, coprite con uno strato di besciamella, proseguite con il ragù e spolverizzate con parmigiano reggiano grattugiato.

  8. Coprite con un rettangolo di sfoglia e procedete allo stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate coprendo gli strati con un rettangolo di pasta che in cottura diventerà croccante.

  9. Cuocete le lasagne verdi alla bolognese per 40/45 minuti a 180° in forno preriscaldato. Controllate spesso la cottura per evitare che la pasta in superficie diventi troppo scura, eventualmente copritele con un foglio di alluminio e scopritele verso fine cottura.

  10. Le lasagne sono pronte, estraetele dal forno , fatele riposare per qualche minuto e servitele subito.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.