Crea sito

Torta tenerina

La torta tenerina è un dolce tradizionale della città di Ferrara che si prepara con pochissimi ingredienti, cioccolato fondente, burro, uova e zucchero; semplice e buonissima.

Dalle nostre parti viene chiamata anche “torta tacolenta” perchè è così cremosa che, quando la si mangia, si attacca al palato.

La ricetta originale prevede l’utilizzo di due uova ma, nella versione di mia mamma ce ne sono quattro, io l’ho sempre fatta seguendo la sua ricetta e viene benissimo, cremosa e scioglievole…

Del resto si sa che, in ogni casa, le ricette tradizionali, vengono leggermente modificate quindi ne esistono molte versioni simili.

La sua particolarità, che la rende speciale,  è quella di avere una crosticina croccante e uno strepitoso cuore morbido… vediamo come prepararla

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Cioccolato fondente
  • 120 g Burro
  • 4 Uova
  • 160 g Zucchero
  • 40 g Farina 00
  • 1 bustina Vanillina (o 1 bacca di vaniglia)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Tagliate il burro a cubetti e la cioccolata fondente a pezzetti, metteteli in una ciotola e fateli sciogliere a bagnomaria mescolando spesso, il composto deve diventare cremoso e liscio. Fate intiepidire

  2. Sgusciate le uova e dividete i tuorli e gli albumi in due ciotole. Montate gli albumi a neve e teneteli da parte.

    Unite lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia ai tuorli, montateli con le fruste elettriche fino a quando saranno bianchi e spumosi.

  3. Unite il cioccolato fuso ai tuorli montati, utilizzando sempre le fruste, poi aggiungete la farina; il composto diventerà molto sodo ma unendo gli albumi sarà perfetto.

    Unite gli albumi al composto mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.

  4. Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm, versate il composto all’interno e cuocete la torta tenerina per 35/40 minuti a 170° in forno preriscaldato.

    Estraete la torta dal forno e fatela raffreddare. Io la conservo in frigo e la servo fredda con un cucchiaio di panna montata, se preferite potete servirla a temperatura ambiente.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Prova anche queste ricette:

Torta di mele 5 4 3 2 1

Muffin con rose di mele

Muffin all’arancia con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.