Crea sito

Torta alla robiola

La torta alla robiola è un dolce delicato e cremoso che ho assaggiato per la prima volta a casa di una amica romagnola. Una torta facilissima che potete preparare con i vostri bimbi per divertirvi insieme.  In questo dolce ci sono tanti biscotti da ridurre in polvere, un compito che potete lasciare ai più piccoli mentre preparate il ripieno.

La torta alla robiola è una sorta di cheesecake italiana caratterizzata da una base di biscotti e burro ripiena di robiola, panna, uova e vaniglia. Essendo un dolce molto calorico con un elevato contenuto di grassi potete alleggerirla con una confettura ai frutti di bosco o una dadolata di fragole al limone.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la base

  • 250 g Biscotti secchi (tipo Digestive)
  • 100 g Burro fuso

per la crema

  • 200 g Robiola
  • 500 g Panna fresca liquida
  • 150 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 3 cucchiai Farina 00
  • Scorza di 1 limone grattugiata
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia

Preparazione

  1. Prepariamo la base

    Mettete i biscotti nel mixer e frullateli fino ad ottenere una farina, unite il burro fuso e amalgamate bene.

    Rivestite di carta da forno uno stampo a cerniera da 24 cm, versate i biscotti e livellateli con il dorso di un cucchiaio ( o con le mani) fino ad ottenere una base compatta.

  2. Mettetela in frigo 20 minuti a solidificare.

    Prepariamo la crema

    Separate i tuorli dagli albumi in due ciotole. Montate gli albumi a neve non troppo ferma e teneteli da parte.

  3. Mettete la robiola in una ciotolina e mescolatela con la forchetta per renderla cremosa.

    Aggiungete nella ciotola con i tuorli, lo zucchero, la robiola, la panna fresca liquida, l’estratto di vaniglia, la scorza di limone grattugiata, la farina e montate il tutto con le fruste fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  4. Unite alla crema gli albumi, poco alla volta, incorporandoli bene. versate la crema sulla base, livellatela con il dorso di un cucchiaio e cuocetela in forno preriscaldato a 160° per 1 ora.

  5. Quando la torta alla robiola sarà pronta estraetela dal forno e fatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

    Toglietela dallo stampo, mettetela in frigorifero e fatela raffreddare un paio di ore prima di servirla.

  6. Potete servire la torta alla robiola al naturale, con una confettura di frutti di bosco o con una dadolata di fragole lasciate macerare per 30 minuti con zucchero e limone.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Vi lascio alcune cheesecake golosissime:

Cheesecake al cioccolato fondente e ricotta

Cheesecake ai frutti di bosco senza cottura

Cheesecake al cocco senza cottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.