Crea sito

Tiramisù al pistacchio con crema senza uova

Il tiramisù al pistacchio è una variante golosa e semplice della ricetta classica. Nel tiramisù tradizionale le uova sono un ingrediente indispensabile ma, se vogliamo realizzare una versione più leggera e veloce, possiamo eliminarle aromatizzando la crema con frutta, cioccolato o frutta secca.

Per bagnare i biscotti ho utilizzato il latte, trovo che il caffè sia forte come sapore e tenda a prevaricare quello del pistacchio, se a voi piace potete tranquillamente utilizzarlo; potete bagnare i biscotti anche nel liquore allungato con poca acqua, il baileys per me si abbina perfettamente a questo dolce.

E’ preferibile utilizzare la pasta di pistacchi e non la crema spalmabile perchè contiene troppo zucchero, se non la trovate potete prepararla in casa, nei prossimi giorni vi spiegherò come fare.

Intanto prepariamo questo golosissimo desseet…

tiramisù al pistacchio
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Mascarpone
  • 250 g Panna fresca liquida
  • 60 g Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 250 g Savoiardi
  • 160 g Crema di pistacchi
  • 100 g Granella di pistacchi
  • 1 tazza Latte (per bagnare i savoiardi)
  • 2 cucchiai Crema di pistacchi (per la decorazione)

Preparazione

  1. Mettete il mascarpone in una ciotola capiente, mescolatelo con una forchetta per renderlo più morbido, unite la panna da montare (fredda di frigo), la vaniglia e inziate a montare con le fruste elettriche unendo lo zucchero a velo poco alla volta.

  2. Quando il composto sarà ben montato aggiungete la crema di pistacchi mescolando dall’alto verso il basso per non smontarlo.

  3. Prendete una pirofila abbastanza alta, distribuite un velo di crema al mascarpone sul fondo, bagnate i savoiardi nel latte molto velocemente e formate la base. Aggiungete uno strato di crema al mascarpone e distribuite sopra metà della granella.

  4. Proseguite con un altro strato identico al primo, terminate decorando con la granella rimasta e due cucchiaiate di crema di pistacchi.

    Il tiramisù al pistacchio è pronto, ponetelo in frigo almeno 1 ora prima di servirlo.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Adorate il tiramisù? Ecco altre idee per voi:

Tiramisù classico

Torta mimosa tiramisù

Tiramisù alle fragole con cioccolato bianco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.