Strudel salato con radicchio, patate e speck

Lo strudel salato con radicchio, patate e speck è una ricetta sfiziosa e invitante ideale come secondo piatto o piatto unico.

Un delizioso involucro di pasta sfoglia racchiude un goloso ripieno a base di radicchio stufato, patate, speck e formaggio. Un gusto pieno che conquisterà grandi e piccoli.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia rettangolare
  • 300 g Radicchio
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 Scalogni
  • 2 Patate medie
  • 100 g Speck a fette sottili
  • 200 g Provola dolce
  • q.b. Semi di sesamo
  • q.b. Semi di papavero
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 cucchiai Latte

Preparazione

  1. Lavate le patate, lessatele, fatele intiepidire e tagliatele a fette di mezzo cm. Salatele leggermente.

    Lavate il radicchio e tagliatelo grossolanamente.

    Sbucciate gli scalogni, tritateli finemente e fateli soffriggere con l’olio per qualche minuto. Aggiungete il radicchio, salate, pepate e fatelo cuocere a fiamma vivace per 7/8 minuti.

  2. Aprite il rotolo di pasta sfoglia, farcitelo con le fettine di speck lasciando liberi 2 cm nel bordo esterno. Disponete sopra lo speck uno strato di patate, uno di radicchio stufato e infine il formaggio tagliato a dadini.

  3. Arrotolate la pasta sfoglia farcita formando un cilindro, sigillate bene i bordi e disponetelo su una teglia foderata di carta da forno con la chiusura sotto.

  4. Praticate alcuni piccoli tagli trasversali sulla superficie, spennellatela con il latte e cospargetela di semi di sesamo e di papavero.

    Cuocete lo strudel in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti con l’opzione ventilato, poi passate il forno a 180° e cuocetelo altri 20 minuti in forno statico.

  5. Sfornate lo strudel salato con radicchio, patate e speck e servitelo subito.

Note

Potete preparare lo strudel salato in anticipo, conservatelo in frigorifero e scaldatelo poco prima di servirlo.

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Provate anche queste ricette:

Involtini di melanzane al forno con speck e provola

Patate croccanti al parmigiano

Frittelle di patate e formaggio filante

 

Precedente Tortine alle clementine, sofficissime Successivo Pasta al forno con zucca e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.