Crea sito

Stick di zucchine fritti o al forno

Gli stick di zucchine sono assolutamente irresistibili, croccanti fuori e morbidi dentro,  possono essere gustati come aperitivo, antipasto o secondo piatto.

Ricchi e saporiti sono facilissimi da fare, con la stessa panatura potete prepararli in due versioni, al forno e fritti.

In estate, se non avete voglia di accendere il forno, tuffateli nell’olio bollente ma cuoceteli all’ultimo minuto altrimenti diventeranno morbidi.  Se preferite una ricetta più leggera cuoceteli in forno, diventeranno croccanti e potrete mangiarne a volontà senza sentirvi in colpa!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Zucchine medie
  • 2 Uova
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 100 g Pangrattato
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva (per la cottura in forno)
  • q.b. Olio di semi di arachide (per la frittura)

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, spuntatele da entrambi i lati, tagliatele a metà (dalla parte lunga) e poi a bastoncino.

    In una ciotola mettete il pangrattato, il parmigiano reggiano, il pepe e mescolate.

  2. Rompete le uova in un piatto fondo e sbattetele con la forchetta.

    Prendete i bastoncini di zucchina, passateli nella farina, poi nell’uovo e, infine nel pangrattato.

  3. Per la cottura in forno

    Adagiate i bastoncini su una leccarda rivestita di carta da forno uno di fianco all’altro, salate e cospargetele con un filo d’olio. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti o fino a doratura.

  4. Fate attenzione a non cuocerle troppo, i minuti di cottura cambiano in base alla dimesione dei bastoncini, per essere sicuri che siano cotti, foratene uno stick con uno stecchino di legno, se entra facilmente la zucchina è cotta.

  5. Se volete renderli ancora più croccanti, a fine cottura, azionate il grill per un paio di minuti.

    Gli stick di zucchine sono pronti serviteli subito al naturale oppure con una salsa a base di yogurt o con un formggio cremoso come il philadelphia.

  6. Per la frittura

    portate l’olio a 175/180° tuffate i bastoncini pochi alla volta e fateli cuocere per qualche minuto fino a doratura. Toglieteli dall’olio con una schiumarola, adagiateli in un piatto con carta assorbente, salateli e serviteli.

Note

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Altre ricette con le zucchine:

frittelle di zucchine,

risotto zucchine e pancetta

timballo di riso e zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.