Crea sito

Frittelle di zucchine

Le frittelle di zucchine sono uno sfizioso secondo piatto, facili e gustose sono perfette per una cena con amici o in famiglia. Grazie al loro sapore delicato e gustoso sono molto amate dai bambini.

Potete cuocere le frittelle di zucchine anche in forno, saranno meno caloriche e più leggere. Scegliete il metodo che preferite in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze.

Se amate le zucchine, nel blog potete trovare tante ricette come i bocconcini di pollo con zucchine e speck, la pasta con crema di zucchine e philadelphia oppure i pancakes di zucchine farciti con mozzarella filante.

frittelle di zucchine
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 350 g Zucchine
  • 1 uovo
  • 50 g Parmigiano reggiano (o grana padano)
  • 50 g Pangrattato
  • 1 Scalogno
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

per la frittura

  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. lavate bene le zucchine, spuntatele da entrambi i lati e grattugiatele con un grattugia a fori grandi.

    Strizzate bene le zucchine grattugiate con le mani in modo da eliminare l’acqua in eccesso. Mettetele in una ciotola.

    Sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e aggiungetelo alle zucchine. Unite anche l’uovo, il Parmigiano reggiano (o grana padano) grattugiato, il pangrattato, il sale, il pepe.

    Versate mezzo bicchiere di olio di semi di arachide in una padella e fate scaldare.

    Amalgamate il composto con una forchetta, prelevatene un cucchiaio e adagiatelo nella padella con l’olio. Fate cuocere le frittelle di zucchine alcuni minuti per lato fino a quando saranno ben dorate.

    Scolatele e adagiatele in un piatto con carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso. Sono ottime sia calde che a temperatura ambiente.

Note

Potete aromatizzare le vostre frittelle con le erbe che preferite, erba cipollina, basilico, prezzemolo…

Se non volete friggere le frittelle di zucchine potete cuocerle anche in forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti. In questo caso adagiatele su una leccarda rivestita con carta da forno spennellata di olio extra vergine di oliva e cuocetele come indicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.