Crea sito

Petto di pollo al latte

Il petto di pollo al latte è veloce e facile, una ricetta gustosa e semplice per mettere a tavola tutta la famiglia in pochissimo tempo.

In 30 minuti otterrete un secondo piatto delicato da abbinare a insalate, patate al forno o fritte. Per preparare le scaloppine è necessario battere leggermente le fettine con un batticarne, diventeranno così morbide che non finirete più di mangiarne.

Ecco la ricetta, seguitemi in cucina…

Petto di pollo al latte
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 700 g Petto di pollo
  • 400 g Latte intero
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 rametto Rosmarino (facoltativo)

Preparazione

  1. Tagliate il petto di pollo a fettine di 5/6 mm, inseritele tra due fogli di carta da forno e battetele leggermente con il batticarne (questo procedimento serve a rendere la carne più morbida).

  2. Mettete l’olio in una padella alta, infarinate le fettine di petto di pollo e adagiatele nella padella, fatele rosolare a fuoco medio da entrambi i lati fino a quando diventeranno leggermente dorate e formeranno una crosticina.

  3. Versate il latte, salate, aggiungete una generosa macinata di pepe nero e, se vi piace un rametto di rosmarino (io spesso non lo metto, adoro il sapore delicato della carne cotta nel latte).

    Appena il latte raggiunge il bollore, abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere le fettine per 15 minuti circa. Ogni tanto giratele e fate attenzione che il latte non addensi troppo velocemente, deve solo ridursi creando una deliziosa cremina.

  4. Il petto di pollo al latte è pronto, eliminate il rametto di rosmarino e servitelo subito accompagnadolo con il contorno che preferite.

Note

Vi lascio altre ricette facili e veloci con il pollo, bocconcini di pollo con zucchine e speckpetto di pollo alla mediterraneainvoltini di pollo con speck, funghi e formaggio.

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.