Crea sito

Ciambella della nonna alle mandorle

La ciambella della nonna alle mandorle è un dolce soffice soffice con un gusto spiccato di mandorle. La consistenza morbidissima è dovuta alla lavorazione veloce degli ingredienti che si mescolano per pochi secondi e si versano nello stampo.

Il ciambellone della nonna è un dolce genuino che sa di casa, il dolce dei ricordi che amiamo tutti e che spesso abbiamo preparato insieme alle nostre nonne da piccoli.

Oggi vi lascio la versione alle mandorle, facilissima e genuina, si prepara in pochi minuti ed è perfetta in ogni momento della giornata. A questa ricetta base potete aggiungere la frutta che amate di più, io ho unito le mele e mi è piaciuta tantissimo, torta super soffice di mele e mandorle.

Se volete risparmiare potete preparare la farina di mandorle in casa seguendo il mio tutorial, lo trovate QUI.

Ecco cosa occorre…

ciambella della nonna alle mandorle vert
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6/8 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 100 gfarina di mandorle
  • 170 gzucchero
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 125 gyogurt bianco naturale
  • 3uova (medie)
  • 80 golio di semi di arachide
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • MezzaFialetta di aroma alla mandorla (se le avete potete sostituirla con 2 o 3 mandorle amare)
  • 2 cucchiaigranella di zucchero

Preparazione

  1. Il una ciotola setacciate il lievito con la farina, unite lo zucchero, la farina di mandorle e mescolate.

    In un’altra ciotola mescolate lo yogurt, le uova, l’olio, l’aroma di mandorla e la vaniglia con una frusta.

  2. Versate i liquidi nella ciotola della farina mescolando con una frusta in modo da incorporare bene tutti gli ingredienti, dovete ottenere un composto liscio e omogeneo.

  3. Oliate e infarinate uno stampo da ciambella di 24 cm di diametro. Versate il composto all’interno e distribuite sulla superficie la granella di zucchero.

  4. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 175° per 35/40 minuti posizionandola nella parte bassa del forno, fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

    Nel caso ce ne sia bisogno prolungate la cottura di 5/10 minuti. Se la superficie diventa troppo scura copritela con un foglio di alluminio.

  5. La ciambella della nonna alle mandorle è pronta, sfornatela e fatela raffreddare 10 minuti prima di trasferirla su un piatto.

Consigli

Se avete domande o per eventuali consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK o  INSTAGRAM 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.