Crea sito

Brownies, ricetta originale americana perfetta!

I brownies sono dolci americani estremamente calorici e goduriosi. Oggi vi propongo la ricetta base che potete arricchire a piacere (frutta secca, gocce di cioccolato, caramello salato), l’ho trovata sul sito di Martha Stewart realizzata dal pasticcere Thomas Joseph.

Nel suo video spiega che i brownies si dividono in due categorie i fudgy brownies ovvero quelli con il cuore morbido e i cakey brownies più simili ad una torta al cacao. Logicamente ho realizzato i più golosi in assoluto, i fudgy e vi assicuro che sono PERFETTI!

Non ho mai assaggiato dei brownies così buoni, un morso tira l’altro e, in poco tempo, finiscono tutti. Ho variato la dose di zucchero perchè era davvero esagerata, utilizzando una cioccolata fondente al 55% di cacao sarebbero diventati eccessivamente dolci e ho aggiunto un cucchiaino di lievito per renderli più soffici e gradevoli.

Siete curiosi di assaggiarli? Provateci, sono sicura che non cambierete mai più ricetta, inoltre sono velocissimi!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 9 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 170 g Cioccolato fondente al 55%
  • 125 g Burro
  • 175 g Zucchero
  • 35 g Cacao amaro in polvere
  • 85 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 4 g Lievito in polvere per dolci (facoltativo)
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Spezzettate il cioccolato e mettetelo in una ciotola con il burro tagliato a cubetti. Fate sciogliere a bagnomaria o nel forno a microonde.

    Fate intiepidire per qualche minuto poi aggiungete lo zucchero e mescolate bene per rendere il composto omogeneo.

  2. Unite il cacao setacciato, la vaniglia, il pizzico di sale e amalgamate.

    Unite le uova, uno alla volta, facendolo assorbire prima di aggiungere il successivo.

  3. Setacciate la farina con il lievito, aggiungetele al composto ed incorporatele bene.

    Foderate uno stampo 18×18 cm di carta da forno, versate il composto, livellatelo e fatelo cuocere per 35/40 minuti a 180° in forno preriscaldato.

    Non superate i minuti di cottura altrimenti l’interno si asciugherà.

  4. Estraete la teglia dal forno, fate raffreddare i brownies e tagliate 9 quadratini. Serviteli spolverizzati di zucchero a velo, con un cucchiaio di panna montata o con una salsa al caramello salato.

Note

La ricetta prevede la cottura in una teglia quadrata di 18 cm per lato, se utilizzate una teglia più grande i brownies verranno più sottili e dovranno cuocere per un tempo minore.

La ricetta originale non prevede lievito, potete tranquillamente ometterlo; l’ho aggiunto per renderlo più soffice e meno appiccicoso; prevede inoltre 300 g di zucchero ma, sicuramente il cioccolato utilizzato è molto amaro. Dosate lo zucchero in base ai vostri gusti e al cioccolato fondente che utilizzate.

****************************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Altre ricette americane:

Pancakes ai mirtilli – blueberry pancakes

BBQ RIBS, costine di maiale alla griglia in salsa barbecue

Cookies al cacao e nutella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.