POMODORI CON RISO E PATATE AL FORNO

Buoni, buonissimi i POMODORI CON RISO E PATATE AL FORNO. Facili e sbrigativi, si preparano farcendo i pomodori direttamente con il riso crudo e si accompagnano alle patate, che cuociono assieme ai pomodori.

Una ricetta della tradizione romana , un piatto unico ottimo da mangiare freddo, perfetto quindi da mangiare fuori casa o come antipasto. E perfetto per quando fa caldo. Perché è vero che si cuociono nel forno, ma una volta cotti, li si possono poi mangiare freddi, anzi sono anche più buoni.

La ricetta base è molto semplice: nel ripieno dei pomodori, solo la polpa dei pomodori stessi, il riso, sale pepe e basilico o prezzemolo. Ma spesso nel ripieno vengono aggiunti mozzarella, pecorino, prosciutto o salsiccia, così da rendere la farcitura ed i pomodori ancora più buoni.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

6 pomodori (grandi e polposi)
7 cucchiai riso Arborio ((1 cucchiao per ciascun pomodoro + 1 da aggiungere al totale))
olio extravergine d’oliva
basilico
origano secco
sale
pepe
1 kg patate
3 spicchi aglio

Passaggi

La preparazione dei POMODORI AL FORNO CON RISO E PATATE prevede due preparazioni: quella dei pomodori (farcitura a crudo) e quella della PATATE che vengono prima sbollentate in acqua per una cottura uniforme ai pomodori.

Lava i pomodori, che dovranno essere grandi (possibilmente uguali) e polposi. Taglia le calotte dei pomodori eliminando il picciolo, poi scava la polpa con un cucchiaio.

Frulla la polpa dei pomodori con un frullatore ad immersione e aggiungi un cucchiaio di riso + 1 per ogni pomodoro. Metti anche il basilico tritato, origano, sale pepe ed un filo di olio extravergine d’oliva e mescola.

Copri con pellicola e lascia riposare fin quando il riso avrà assorbito i liquidi. Nel frattempo, pela le patate, tagliare e lasciarle a bagno nell’acqua per una decina di minuti, poi scola, mettile in una pentola, copri con acqua e sale e cuoci per minuti.

Scola le patate, asciugale con un panno e mettile in una pirofila unta d’olio.

Aggiungi un pizzico di sale e l’aglio in camicia

Riprendi i pomodori e posizionarli sulle patate. Salali e farcisci ciascun pomodoro con un cucchiaio abbondante di riso, ma senza riempirli troppo perché il riso in cottura aumenterà di volume.

Rimetti le calotte sopra ai pomodori e cuoci in forno a 200 gradi per 50 minuti o comunque fino a doratura delle patate

Segui le mie VIDEO-RICETTE anche su YOUTUBE ed iscriviti per rimanere sempre aggiornato.

Seguimi anche su FACEBOOK , INSTAGRAM e sul gruppo TELEGRAM, ogni giorno ricette e nuove idee veloci per risolvere pranzo, cena, colazione o qualsiasi altra occasione.

LEGGI TUTTE LE ALTRE RICETTE

Conservazione, consigli, note, variazioni:

Variazioni:

Questa è la ricetta base ma A scelta si possono aggiungere al riso mozzarella, prosciutto o quello che più ci piace

Consigli:

– assicurati che il riso sia gonfio di liquidi (che abbia cioè assorbito per bene la polpa frullata.

– non farcire i pomodori fino all’orlo: il riso in cottura cresce e rischierebbe di straripare.

Conservazione:

I pomodori con il riso si conservano bene nel frigorifero fino a circa 3 giorni.

MI TROVI ANCHE:

Su FACEBOOKINSTAGRAM –TELEGRAMPINTERESTTWITTERYOUTUBE

***VAI ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE RICETTE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.