Crea sito

MARITOZZI CON LA PANNA

I maritozzi sono un morbido dessert, soffice e invitante, farcito con deliziosa panna montata. Consiste in una piccola pagnotta di pan brioche, realizzata con farina, uova, miele, burro e sale. Una volta cotti vengono tagliati in due longitudinalmente e solitamente farciti con abbondante panna montata e spolverizzati con lo zucchero a velo. Vi suggerisco una variante ancora più golosa; provate a farcire i maritozzi inserendo nel centro una noce di crema pasticciera e poi ricoprite il tutto con la panna montata.

maritozzi con la panna
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni9 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto
  • 250 gFarina
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 65 mlAcqua a 30°
  • 6 gMiele
  • 30 gZucchero
  • 1Uovo
  • 2Tuorli
  • 50 gBurro
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Scorza d’arancia
  • q.b.Scorza di limone

Per spennellare

  • 1Tuorlo
  • 2 cucchiaiLatte

Per la farcitura

  • 250 mlPanna fresca liquida

Preparazione dei maritozzi

  1. maritozzi con la panna

    In una planetaria con il gancio a foglia impastate la farina con l’acqua, il lievito, il miele, lo zucchero e l’uovo fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.

  2. maritozzi con la panna

    In seguito, incorporate il sale e un tuorlo, quindi il burro, l’altro tuorlo e la scorza di limone. Quando la pasta risulta liscia e omogenea, lasciate riposare a temperatura ambiente per 2 ore, schiacciandola due o tre volte.

  3. maritozzi con la panna

    Tagliate dei pezzetti da circa 50 g l’uno, quindi arrotolateli. Disponete le palline ottenute su una teglia foderata di carta da forno e lasciate lievitare per 90 minuti circa.

  4. maritozzi con la panna

    Trascorso il tempo di lievitazione spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e il latte. 

  5. maritozzi con la panna

    Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 6 minuti, quindi sfornateli e raffreddateli immediatamente, anche in congelatore.

  6. maritozzi con la panna

    Una volta freddi, tagliateli a metà e farciteli con la panna poi spolverizzate con lo zucchero a velo.

CONSIGLIO

Il segreto per dei maritozzi con la panna perfetti è una panna montata molto ferma, bianca e che può essere spalmata con una spatola. Potete mettere la vostra panna in congelatore per qualche minuto una volta montata, in modo che si solidifichi leggermente. 

CONSERVAZIONE

Si possono conservare senza farcire al massimo per due giorni, il giorno stesso chiaramente più sofficissi e squisiti, senza bisogno di riscaldarli sembrano comunque come appena fatti!

CURIOSITA’

Un dolce ricco, dalla complessa preparazione, che deve il suo particolare nome proprio alla figura del marito. Il poeta romano dell’Ottocento Filippo Chiappini, infatti, così ne spiega la storia: «… da marito perché quando i maritozzi si facevano a Roma soltanto in occasione della Quaresima, gli amanti e i mariti era usanza fare un presente alle loro fidanzate e alle loro mogli nei venerdì di marzo». Secondo altri autori, invece, il nome deriverebbe dal fatto che questo particolare dolce veniva offerto in occasione dei “maritaggi”, ovvero dei matrimoni.

Quale che sia la verità, resta il fatto incontestabile che il Maritozzo, con la sua irresistibile morbidezza, conquista i palati di tutti gli italiani in ogni momento dell’anno, non soltanto in occasione di alcune festività.

NOTE

Se questo articolo ti è piaciuto, continuate a seguirmi sulla mia pagina Facebook cliccate RICOTTA & GRANO e poi mettete MI PIACE per restare sempre aggiornato sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me novità e quant’altro. GRAZIE PER L’ATTENZIONE  .

1,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.