Crea sito

Focaccia morbida con le patate (cucl mudd)

La focaccia morbida (in molfettese “cucl mudd”) con le patate è un classico del mio paese. Si prepara nei mesi più caldi perché va fatta lievitare direttamente nella teglia dove viene cotta. Questo perché l’impasto è talmente molle da non poter essere trasferito dalla ciotola di lievitazione alla teglia. E’ alta, morbida, squisita…specialmente se cotta nel forno a legna!

focaccia morbida

Focaccia morbida con le patate (cucl mudd)

<>

INGREDIENTI:

1 kg di farina “00”

1 cubetto di lievito di birra

1 cucchiaio di sale fino

2-3 patate (500 g)

pomodori rossi

origano

acqua tiepida per impastare

olio d’oliva

PREPARAZIONE:

Pelate le patate e lessatele in acqua salata; scolatele e passatele allo schiacciapatate.

Oliate bene una teglia da forno di 40 cm di diametro, dal bordo alto 5-6 cm.

In una ciotola (o nel boccale della planetaria) fate sciogliere il lievito in un po’ di acqua appena tiepida. Unite poi la farina e tanta acqua quanto basta per ottenere un composto compatto (a me sono serviti circa 400 ml ma tenete presente che ogni marca di farina ha un assorbimento diverso). Unite il sale e fatelo assorbire.

A questo punto aggiungete le patate e incorporatele bene. Ora unite tanta acqua quanto basta per ottenere un impasto abbastanza molle (per la quantità di acqua vale il discorso fatto poc’anzi) e lavoratelo energicamente per una ventina di minuti.

 Trasferite l’impasto nella teglia oliata (ora capirete perché avete dovuto prepararla in anticipo), ungendovi le mani con l’olio. Sistematelo con le mani (anche se in realtà non ce n’è bisogno perchè è talmente molle che va da sé) e lasciate lievitare finché avrà raggiunto quasi l’altezza della teglia. Per una lievitazione perfetta, ponete la teglia con l’impasto nel forno spento, chiuso (la tirerete fuori prima di preriscaldare il forno). In estate occorre un’ora e mezza, quindi se necessario, lasciate lievitare ancora.

Quando la lievitazione sarà al punto giusto, ponetevi sopra i pomodori tagliati a pezzi (non rimarranno in superficie, sembrerà che vengano inghiottiti dalla focaccia), un po’ di origano, un pizzico di sale fino e un po’ di olio.

DSCN0187

Infornate a 200° per 35-40 minuti e … buon appetito! 😉

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook, Google+, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.