Il frico è un sostanzioso secondo piatto base di cipolle, patate e formaggio, tipico friulano.
Molto ricco e gustoso, è caratterizzato da una deliziosa crosticina croccante sul fondo ed è morbido e filante all’interno…un piatto davvero fantastico e facile da preparare.
Anche se la ricetta originale non lo prevede, a me piace arricchiarlo ulteriormente con qualche fetta di prosciutto cotto, ma volendo potete anche non metterlo…a voi la scelta.

frico

INGREDIENTI:
2 patate
1 cipolla
50 gr di fontina
50 gr di emmenthal
3 fette di prosciutto cotto
olio
sale

Pelare le patate, grattugiarle e metterle in una padella con un po’ di olio, aggiungere anche la cipolla tagliata molto finemente, aggiustare di sale e far cuocere bene per 10 min.
Trascorso questo tempo aggiungere l’emmenthal a pezzettini e mescolare ancora in modo che il formaggio si sciolga, dopodiché alzare un po’ la fiamma, compattare bene il composto con il cucchiaio e cuocere per altri 10 min, senza più mescolare, in modo che sul fondo si formi una bella crosticina croccante.
Per ultimo aggiungere il prosciutto e la fontina tagliata a fettine sottili e far cuocere per qualche altro minuto in modo da farla sciogliere.