Torta di mele in vasetto

Oggi, vi offro la torta di mele in vasetto. Grazie al metodo della vasocottura, potremo conservare a lungo le nostre torte. La torta in vasetto cuocerà nel forno tradizionale ma se, appena sfornata, la si coprirà con il tappo, si manterrà morbida per tanti giorni, perché grazie al calore si creerà il sottovuoto. Inoltre, questo metodo vi consentirà di poter portare, in ufficio, in viaggio o per una scampagnata, la torta come se fosse appena sfornata. Ho una lettrice, ad esempio, che prepara molte ricette in vasocottura alla figlia che studia in un’altra città, di modo che la figlia possa gustare le ricette della mamma anche se fuori casa, so che con questa proposta la renderò felice!

torta in vasocottura

Torta di mele in vasetto

Ingredienti per 3 vasetti da 500 grammi di capacità:

  • una mela
  • il succo di mezzo limone
  • 3 uova
  • 100 grammi di zucchero
  • 140 grammi di farina 00
  • mezza bustina di lievito (un cucchiaino)
  • 50 grammi di burro
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di cannella in polvere
  • poco burro e farina per imburrare i vasetti

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 160°. In un vasetto mettete il pezzetto di burro più 10 grammi che userete per imburrare, inserite nel forno e fate fondere. Appena sarà fuso il burro estraete dal forno il vasetto.
  2. Pelate e grattugiate, con una grattugia a fori larghi, la mela, fatela cadere in una ciotola e spremete sopra il succo del limone, mescolatela.
  3. Sgusciate le uova in una ciotola, unite lo zucchero e montate con una frusta, fino ad ottenere un massa ben montata e chiara, unite a filo quasi tutto il burro fuso continuando a montare.
  4. Pennellate i  vasetti con il burro rimanente e infarinateli, eliminando la farina in eccesso.
  5. Setacciate la farina con il lievito e fatela cadere sulle uova montate, incorporatela con una spatola e unite il sale e la cannella. Infine unite la mela grattugiata e mescolate ancora.
  6. Versate il composto della torta di mele grattugiate nei vasetti, cercando di non sporcare i bordi. Infornate per mezz’ora, comunque prima di sfornare fate la prova stecchino.
  7. Nel frattempo preparate i coperchi e i ganci. Sfornate i vasetti con la torta di mele e tappate subito, fermando il tappo con il gancio.
  8. Lasciate raffreddare completamente la torta in vasocottura, così avrà tempo di crearsi il sottovuoto.

come cuocere le torte in vasetto

Per poter gustare la torta basterà tirare la linguetta della guarnizione. Morbida vero? Anche dopo molti giorni! Se avete qualche dubbio o qualche domanda da pormi vi aspetto nella mia pagina Facebook!

Precedente Pere cotte in vasocottura Successivo Migliaccio senza lattosio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.