Crea sito

Pane al grano saraceno

Crosta croccante, interno soffice e alveolato, un profumo inebriante… il pane al grano saraceno non potrete non amarlo. Un pane che ricorda i sapori di un tempo, dove cuocere il pane rappresentava un momento di festa. In questa ricetta vi mostrerò le foto passo passo per consentirvi di avere una forma particolare ma potete realizzare anche delle semplici pagnotte, se preferite. Seguitemi nella ricetta che vi svelerò i trucchi per realizzare del buon pane anche in casa.

Pane al grano saraceno

Pane al grano saraceno

Ingredienti:

  • 600 grammi di farina tipo 1 o W 230
  • 100 grammi di farina di grano saraceno integrale
  • farina integrale o W 230 per lo spolvero
  • 200 grammi di licoli o 180 grammi di lievito madre o 15 grammi di lievito di birra
  • 433 ml di acqua (metà del rubinetto e metà minerale)
  • un cucchiaino di miele
  • 20 grammi di sale

Procedimento manuale:

  1. Mettete tutti gli ingredienti, tranne il sale, in una ciotola capiente, lavorateli fino ad incorporare i liquidi e le farine. Trasferite il panetto su un piano e lavorate energicamente per 2/3 minuti. Unite il sale e continuate ad impastare.
  2. Fate un panetto e trasferitelo in una ciotola pulita. Trasferite l’impasto in un luogo con temperatura regolare, ad esempio il forno spento, a lievitare fino al raddoppio (io per una notte).
  3. Trasferite l’impasto su un piano infarinato e dividetelo in due. Formate due pagnotte pirlando l’impasto. Con una spatola o coltello dividete in due il panetto lasciandolo attaccato da un’estremità (foto). Capovolgete un lato (foto) e spolverate quest’ultimo con poca farina (foto). Pizzicate le estremità per dare la forma a punta. Praticate delle incisioni con un coltellino affilato (foto). Fate lo stesso con l’altra pagnotta.
  4. Coprite le pagnotte con un canovaccio pulito e lasciate lievitare un’ora.
  5. Preriscaldate il forno a 240° con una ciotolina di acqua all’interno. Quando sarà arrivato a temperatura infornate: se avete la pietra refrattaria (consigliata), preriscaldatela assieme al forno e adagiate le pagnotte sulla pietra. In alternativa trasferite le pagnotte su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete il pane al grano saraceno per 20 minuti poi abbassate la temperatura a 200° e proseguite per altri 15 minuti. Comunque sia sfornate quando il pane al grano saraceno avrà un bel colore dorato da ambo i lati perché ogni forno ha la sua potenza. Sfornate e lasciate raffreddare.

Procedimento con planetaria:

  1. Mettete gli ingredienti, tranne il sale, nel boccale della planetaria e lavorate a velocità 1 per 2 minuti. Unite, successivamente, il sale e continuate a lavorare, sempre a velocità 1 per 5 minuti, fino ad avere un impasto incordato.
  2. Ripetete come nei punti 2-3-4-5.

Pane al grano saraceno

Piaciuta la ricetta del pane al grano saraceno? Bello vero? Vi aspetto nella mia pagina Facebook per rispondere, quanto più prontamente, ad eventuali domande o consigli su questa ricetta.

Pane al grano saraceno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.