Fave a macco con cicoria e croccante di pane nero

Oggi vi riscaldo un po’, con le fave a macco arricchite con cicoria e croccante di pane nero. Una ricetta semplice e povera, se vogliamo, ma gustosa e perfetta per affrontare le sere fredde. So, cari lettori, che in genere si dice macco di fave, ma in Calabria usiamo dire “fave a macco” e così le ho chiamate così, spero non me ne abbiate. In questa ricetta troverete il procedimento, anche, per cuocerle in pentola a pressione, così le si potrà gustare nella metà del tempo previsto. Altra abitudine che ho e di cuocere le fave senza ammollo e di frullare solo la metà delle fave… giusto perché mi piace sentire qualche pezzetto di fava tra i denti. Ora bando alle ciance e passiamo alla ricetta!

macco di fave alla pugliese

Fave a macco

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di fave secche
  • una piccola cipolla
  • una carota
  • una costa di sedano
  • un cucchiaino di sale grosso
  • pepe nero
  • 4 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • 500 grammi di cicoria lessata e scolata
  • uno spicchio di aglio
  • un peperoncino (anche secco)
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 80 grammi di pane di segale raffermo

Procedimento:

  1. Mettete le fave in una pentola, sciacquatele e copritele di acqua. Pelate la carota, il sedano e la cipolla, tagliateli finemente e uniteli alle fave, salate, coprite e fate cuocere per 40 minuti. Se farete cuocere le fave nella pentola a pressione calcolate venti minuti dal sibilo.
  2. Nel frattempo ungete con poco olio una padella antiaderente. Tagliate a piccoli dadini il pane e tostatelo nella padella ben calda, rigirandolo. Quando sarà bello tostato toglietelo dalla padella e tenetelo da parte. Nella stessa padella unite il cucchiaio di olio,l’aglio pelato e tritato e il peperoncino, rosolateli a fuoco dolce e unite la cicoria, saltatela in padella per farla insaporire e spegnete.
  3. Prelevate metà delle fave a macco e passatele nel passaverdure, rimettetele nella pentola, mescolate bene e trasferitele nei piatti. Condite le fave a macco con la cicoria, il pane tostato, un pizzico di pepe e il cucchiaino di olio. Servite subito.

Se vi è piaciuta la ricetta del macco di fave e volete farmelo sapere, vi aspetto nella mia pagina Facebook 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.