Migliaccio al cioccolato senza ricotta

Oggi, cari lettori, vi offro la ricetta del migliaccio al cioccolato senza ricotta. Un dolce tipico napoletano che si usa preparare a carnevale, che di base ha semolino, ricotta e uova… ma non avendo la ricotta, oggi, ho voluto sfidare me stessa ad ottenere un risultato simile. Devo dire che ne sono rimasta colpita. Morbido e carezzevole, “cioccolatoso” come piace a mia figlia, insomma ho ottenuto un migliaccio senza ricotta davvero eccellente. Pur togliendo la ricotta, a questo dolce tradizionale a base di semolino, si otterrà un dolce cremoso e molto goloso. Venite a scoprire come!

migliaccio senza ricotta

Migliaccio al cioccolato senza ricotta

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:

Per la crema:

  • 2 tuorli
  • 90 grammi di zucchero
  • 30 grammi di maizena o frumina
  • 300 ml di latte
  • una scorza di arancia
  • un pezzetto di baccello di vaniglia

Per il semolino:

  • 100 grammi di semolino
  • 300 ml di latte
  • 30 grammi di burro o margarina
  • una scorza di arancia

Per finire:

  • i due albumi montati
  • 30 grammi di cacao amaro in polvere
  • 30 grammi di zucchero a velo
  • 80 ml di acqua calda
  • burro per lo stampo
  • zucchero a velo per guarnire

Procedimento:

  1. Preparate la crema: mettete i tuorli e lo zucchero in un tegame, unite l’amido e a filo il latte, mescolando, nel frattempo, con una piccola frusta. Unite la scorza di arancia e la vaniglia, ponete sul fuoco e portate a bollore, a fiamma bassa e mescolando continuamente, appena inizierà a bollire e ad addensarsi spegnete. Togliete la scorza e il baccello e fate intiepidire.
  2. Nel frattempo cuocete il semolino: mettete il latte e il burro in un tegame, unite la scorza di arancia e portate a leggero bollore. Versate il semolino e mescolando velocemente, fate cuocere per qualche minuto. Spegnete e togliete la scorza di arancia.
  3. Montate a neve gli albumi. In una ciotolina mettete il cacao, lo zucchero a velo e l’acqua, mescolate bene fino ad ottenere una crema.
  4. Ungete la teglia e rivestitela con carta forno, Preriscaldate il forno a 160°.
  5. Assemblate il migliaccio: incorporate la crema al semolino, aiutandovi con una frusta, unite anche la crema al cacao e sbattete ancora. Incorporate, con l’aiuto di una spatola, gli albumi, con movimenti dal basso verso l’alto. A questo punto potete versare il composto nella teglia e livellatelo con la spatola. Infornate per un’ora.

ricetta+migliaccio+senza+ricotta

Sfornate il vostro migliaccio al cacao,,lasciatelo intiepidire e poi spolveratelo con lo zucchero a velo. Ora deliziatevi con la cremosità del migliaccio senza ricotta e fatemi sapere sulla pagina Facebook, se vi fa piacere,  se vi è piaciuta questa dolce rivisitazione!

Precedente Tagliata di calamari Successivo Fave a macco con cicoria e croccante di pane nero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.