Cruffin bicolore soffici

Tempo fa su Facebook ho visto girare una ricetta che mi stupì per due motivi: la bellezza della foto e per la particolarità del dolce. Un piccolo croissant di pasta sfoglia messo in uno stampo da muffin, ma… ovviamente io devo personalizzare sempre le ricette… infatti, oggi, volevo preparare delle brioche e avevo quel pacchetto di cacao che mi osservava… impasto brioche, bicolore ma dalla forma particolare… okay prendo lo stampo e dei muffin e oggi vi propongo i cruffin! Un croissant che si crede un muffin 😀

Cruffin bicolore soffici

Cruffin bicolore soffici

Ingredienti per l’impasto bianco:

  • 200 grammi di farina 0
  • 80 grammi di licoli o lievito madre o 6 grammi di lievito di birra
  • un uovo
  • 40 ml di latte
  • 40 grammi di burro
  • 80 grammi di zucchero
  • un cucchiaino di miele
  • un pizzico di sale
  • qualche goccia di essenza di rum

Ingredienti per l’impasto al cacao:

  • 150 grammi di farina 0
  • 80 grammi di licoli o lievito madre o 6 grammi di lievito di birra
  • 30 grammi di cacao
  • 40 ml di latte
  • 40 grammi di burro
  • 90 grammi di zucchero
  • un uovo
  • un pizzico di sale

+ farina per il piano e burro per lo stampo

Procedimento:

  1. Preparate il primo impasto: mettete il lievito, il miele e il latte in una ciotola (meglio se in una planetaria) e sciogliete il tutto. Unite la farina, l’uovo, lo zucchero, l’essenza di rum e lavorate il tutto fino ad ottenere un panetto grezzo. Unite il sale e lavorate ancora un po’ infine unite il burro a pezzetti, un pezzetto alla volta unendo il successivo quando il primo si sarà incorporato. Quando l’impasto risulterà bello elastico. Riponete il panetto in un contenitore e mettetelo a lievitare per 2 ore in forno spento con luce accesa.
  2. Preparate l’impasto al cacao:  mettete il lievito, il miele e il latte in una ciotola (meglio se in una planetaria) e sciogliete il tutto. Unite la farina, il cacao, l’uovo, lo zucchero e lavorate il tutto fino ad ottenere un panetto grezzo. Unite il sale e lavorate ancora un po’ infine unite il burro a pezzetti, un pezzetto alla volta unendo il successivo quando il primo si sarà incorporato. Quando l’impasto risulterà bello elastico. Riponete il panetto in un contenitore e mettetelo a lievitare per 2 ore in forno spento con luce accesa.
  3. Una volta lievitati gli impasti, stendeteli, con i polpastrelli, a forma di rettangolo su un piano infarinato. Sovrapponete l’impasto al cacao su quello bianco e arrotolateli dal lato più lungo. Con un coltello affilato tagliate il cilindro a fette regolari di due centimetri.
  4. Imburrate la stampo da muffin. Pizzicate la parte inferiore di ogni fetta e adagiatele nello stampo. Pennellate la superficie dei cruffin bicolore con burro fuso e lasciate lievitare per un’ora.
  5. Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica mettendo all’interno del forno un pentolino con acqua. Infornate per mezz’ora circa.

Cruffin bicolore soffici

Sfornate i vostri cruffin bicolore e contate fino a 10… la vostra cucina verrà invasa dai familiari… attratti dal delizioso profumo! Io, intanto, vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere se vi è piaciuta la ricetta del croissant che si crede un  muffin… il signor cruffin!

Cruffin bicolore soffici

Ovviamente devo mostrarvi la loro morbidezza….

Cruffin bicolore soffici

Qui, invece c’è la video ricetta dei croissant 😉

Precedente Torta al cous cous e cioccolato allo yogurt Successivo Girelle di pizza con zucchine, cotto e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.