Overnight porridge alle pesche

L’Overnight porridge alle pesche e cioccolato è una golosa idea per una colazione o una merenda sana e leggera, senza glutine e zuccheri raffinati. D’estate iniziare la giornata con una tazza di porridge freddo arricchito con frutta di stagione è l’ideale! Dopo aver sperimentato diversi tipi di porridge freddo con la frutta di stagione a disposizione, oggi abbiamo provato l’overnight porridge alle pesche, cremosissimo, buono e anche bello da vedere con i suoi tre strati di porridge, composta di pesche e crema al cacao!

La ricetta è semplicissima: prepariamo il porridge mescolando fiocchi d’avena, latte, yogurt e dolcificante. Realizziamo una composta velocissima con pesche a cubetti, dolcificante, succo di limone, semi di chia e poca acqua. Per la crema al cacao basterà mescolare cacao e acqua. Versiamo nella tazza prima il porridge, poi la composta di pesche e infine la crema al cacao. Lasciamo riposare tutta la notte in frigo e la mattina aggiungiamo qualche fettina di pesca per gustare il porridge ben freddo.

Per la colazione è perfetto ma anche per altri momenti della giornata come merendaspuntino, o dessert goloso e light!

Ora non vi resta che leggere la ricetta per provare l’Overnight porridge alle pesche!

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI, sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI o su TikTok.

Scopri anche:

Overnight porridge alle pesche e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInglese
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Strumenti per preparare l’Overnight porridge alle pesche e cioccolato

Passaggi per preparare l’Overnight porridge alle pesche e cioccolato

Preparate l’Overnight porridge alle pesche e cioccolato riunendo tutti gli ingredienti necessari per il porridge in una ciotola, ovvero fiocchi d’avena, bevanda vegetale, yogurt greco e un cucchiaino di dolcificante. Mescolate bene e lasciate riposare in frigo.

Nel frattempo preparate la composta di pesche: pulite, sbucciate una pesca, dividetela a metà per eliminare il nocciolo e poi tagliatela a cubetti.

Mettetele in un pentolino insieme al succo di limone, poca acqua, i semi di chia e il dolcificante. Mescolate e fate cuocere per qualche minuto finché assumerà una consistenza simile a quella di una confettura. Lasciatela raffreddare.

In una ciotola parte mescolate il cacao amaro, l’acqua e il dolcificante fino ad ottenere una cremina liscia e omogenea. Aggiungete acqua o cacao a seconda della consistenza che preferite.

Versate il porridge in una tazza, coprite con la composta di pesche e con la crema al cacao. Lasciate riposare in frigo per una notte o comunque finché sarà ben freddo.

Pulite la pesca restante, sbucciatela, eliminate il nocciolo e tagliatela a fettine.

Guarnite l’Overnight porridge con le fettine di pesca e gustatelo.

Overnight porridge alle pesche

Simo e Cicci consigliano

Potete conservarlo in frigo fino a 2-3 giorni.

Potete utilizzare anche altri tipi di frutta come fragole, ciliegie, lamponi, èrugne, albicocche, mirtilli, ecc.

Potete aggiungere frutta secca come mandorle, noci, anacardi, pistacchi, ecc.

Potete utilizzare bevande vegetali come latte di cocco, soia, riso, avena; e dolcificanti come eritritolo, stevia, sciroppo di agave, ecc.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.