Crea sito

Lemon Bars

I Lemon Bars sono dolcetti semplici da preparare e buonissimi, composti da una base di frolla ricoperta da una deliziosa e profumata crema al limone.
La versione originale di questa ricetta l’abbiamo pubblicata nel 2014, esattamente 6 anni fa. Per questo abbiamo pensato che era ora di riproporvi questi fantastici quadrotti perfetti da gustare tutto l’anno. La ricetta è rimasta la stessa ma abbiamo aggiornato l’articolo con più istruzioni, foto e anche una video-ricetta, così sarà ancora più semplice per tutti prepararli in casa.
Come dicevamo all’inizio del post, questi dolcetti sono composti da una base biscotto ricca di burro senza uova che prepariamo in maniera molto rapida semplicemente mescolando tutti gli ingredienti in un mixer da cucina,  ricoperta da una crema al limone molto delicata. In totale servono solo 6 ingredienti per prepararli!
Il bello dei Lemon Bars è che pur cuocendo in forno vanno serviti freddi, o meglio li lasciamo in frigo e poi, quando vogliamo servirli, basta una spolverata di zucchero a velo e sono pronti! Far questo significa due cose: innanzitutto possiamo comodamente prepararli in anticipo, e in secondo luogo poi sono ottimi anche in estate, avendo magari l’accortezza di cuocerli negli orari meno caldi della giornata.
INGREDIENTI DEI LEMON BARS
Per la base:
burro
zucchero
Farina
scorza di limone

Per la crema al limone:
uova
zucchero
Farina
succo e scorza di limone

PREPARAZIONE DEI LEMON BARS
1. Prepariamo i Lemon bars riunendo tutti gli ingredienti della base in un mixer da cucina. L’impasto si potrebbe anche fare a mano ma nel frullatore praticamente ci vogliono 1-2 minuti per prepararlo.
2. Una volta pronto lo stendiamo, ed essendo un impasto così burroso e morbido non c’è bisogno di utilizzare il mattarello ma bastano le nostre mani per compattarlo nella teglia rettangolare rivestita di carta da forno. Inforniamo a 180° per circa 20 minuti.
3. E’ venuto il momento di dedicarci alla crema al limone. Niente di più semplice! Basta mescolare uova, zucchero, succo e scorza di limone, farina (o amido di mais) e la crema è pronta per essere versata sulla base di frolla. Altri 20-25 minuti in forno alla stessa temperatura e i Lemon bars sono praticamente pronti! Basterà solo farli raffreddare per poi tagliarli a quadrotti e spolverarli di zucchero a velo. Finalmente possiamo gustarli!
I Lemon Bars si sciolgono letteralmente in bocca e forse rappresentano uno dei modi migliori (ma certo non l’unico!) di usare i limoni esaltando il loro aroma naturale! Provateli e vedrete come andranno a ruba!

Lemon Bars
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 lemon bars
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti per preparare la base dei Lemon bars

  • 250 gfarina
  • 230 gburro (freddo)
  • 100 gzucchero
  • 1/2scorza di limone

Ingredienti per la crema al limone

  • 4uova
  • 250 gzucchero
  • 120 mlsucco di limone
  • 1/2scorza di limone
  • 40 gfarina
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Frusta a mano
  • Forno
  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia
  • Carta forno

Preparazione dei Lemon Bars

  1. Preparate i Lemon bars partendo dalla preparazione della base: riunite nel mixer la farina, il burro freddo a dadini, lo zucchero e la scorza grattugiata di limone.

  2. Azionate il mixer e mescolate tutti gli ingredienti per pochi minuti finché vedrete formarsi un impasto compatto, omogeneo e ben amalgamato.

  3. Rivestite una teglia rettangolare con carta da forno e versatevi l’impasto: distribuitelo in maniera uniforme semplicemente stendendolo con le mani.

  4. Infornate nel forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, poi sfornate la base e lasciatela raffreddare nella teglia stessa.

  5. Nel frattempo preparate la crema al limone mescolando le uova con lo zucchero, il succo e la scorza grattugiata dei limoni. 

  6. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, unite anche la farina e continuate a mescolare.

  7. Versate la crema al limone nella tortiera con la base ormai fredda e infornate nuovamente ad una temperatura di 180° per circa 20-25 minuti. 

  8. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare. A questo punto tagliate la torta a quadrotti o barrette.

  9. Lasciate riposare i Lemon Bars in frigo fino al momento di servire e decorateli con lo zucchero a velo.

  10. Lemon Bars quadrotti al limone
  11. Dolcetto al limone sulla tazza e cannucce

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare i Lemon bars in frigo fino a 4 giorni chiusi in un contenitore ermetico. Potete inoltre congelarli fino a 3 mesi ben chiusi in un sacchetto o in un contenitore. Per scongelarli basterà lasciarli in frigo per una notte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Lemon Bars”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.