Crea sito

Madeleine al limone e semi di papavero

Le Madeleine al limone e semi di papavero sono deliziosi dolcetti francesi soffici, profumati e delicati, i pasticcini perfetti per l’ora del tè o del caffè dalla tipica forma a conchiglia.


Sono famose anche come le madeleine di Proust perché nel libro “Dalla parte di Swann”, primo volume dell’opera “Alla ricerca del tempo perduto”, il narratore inzuppando una madeleine nel tè inizia il suo lungo racconto partendo dai ricordi della sua infanzia. Non a caso l’espressione francese “Madeleine de Proust” viene usata per indicare un sapore, un profumo, un oggetto in grado di evocare ricordi del passato.


Ma le madeleine meritano il loro successo non solo per questo colto riferimento letterario ma soprattutto per la loro bontà: sono piccole, semplici da preparare e buonissime. E il trucchetto per ottenere delle madeleine belle gonfie con la loro gobbetta ben in vista è il riposo in frigo, come vi spieghiamo meglio in fondo all’articolo. Così l’impasto lo possiamo preparare in anticipo e cuocere al momento le nostre Madeleine al limone e semi di papavero. Per l’ora del tè ma anche per la colazione o per qualsiasi momento della giornata preparate le Madeleine al limone e semi di papavero, con il loro profumo agrumato saranno amatissime da tutti!


*Ricetta pubblicata il 27/03/2018. Ultimo aggiornamenti: 10/03/2020
Madeleine al limone e semi di papavero
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 40 madeleine
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le Madeleine al limone e semi di papavero

  • 150 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • 120 gZucchero
  • 3Uova medie
  • 1Scorza di limone
  • 15 gMiele di arancio
  • 1 cucchiaioSemi di papavero
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Preparazione delle Madeleine al limone e semi di papavero

  1. Madeleine al limone e semi di papavero

    Preparate le Madeleine al limone e semi di papavero innanzitutto sciogliendo il burro a bagnomaria e lasciandolo raffreddare.

  2. Setacciate la farina  con lo zucchero, i semi di papavero, un pizzico di sale, il lievito e la scorza di limone grattugiata.

  3. Mescolate con una frusta e aggiungete man mano continuando a mescolare il burro, il miele e le uova una per volta.

  4. Mescolate con la frusta amalgamando bene tutti gli ingredienti.

  5. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 3 ore.

  6. Imburrate e infarinate uno stampo da madeleine (non è necessario nel caso in cui usate uno stampo di silicone).

  7. Riempite ogni incavo per 2/3.

  8. Cuocete le Madeleine al limone e semi di papavero nel forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti o finché le madeleine saranno gonfie e dorate.

  9. Lasciate raffreddare le Madeleine al limone e semi di papavero e servitele.

  10. Madeleine al limone e semi di papavero

Simo e Cicci consigliano

Le Madeleine al limone e semi di papavero si conservano a temperatura ambiente fino a 3-4 giorni sotto una campana di vetro o ben chiusi in un contenitore ermetico.

Il riposo dell’impasto in frigo è importante perché è grazie allo sbalzo termico tra la temperatura caldissima del forno e la bassa temperatura dell’impasto che potrete ottenere delle madeleine gonfie con la loro caratteristica “gobbetta”.

Prestate molta attenzione anche alla cottura delle madeleine: infatti i tempi di cottura possono diminuire o viceversa aumentare a seconda del tipo di forno e della grandezza delle madeleine.

Prova anche la versione salata delle madeleine:

MADELEINE AL FORMAGGIO

Se cerchi altri dolci al limone prova: TORTA AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO

LEMON BARS- BARRETTE AL LIMONE

MINI PARIS BREST PANNA E LIMONE

LEMON DRIZZLE CAKE

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.