Crea sito

Gelato alla pesca senza gelatiera

Il Gelato alla pesca è un gelato cremosissimo realizzato senza gelatiera, senza cottura e senza uova. Non ghiaccia e si prepara con solo 4 ingredienti!
La base per prepararlo è sempre la stessa che utilizziamo da anni: panna e latte condensato, una base che garantisce un gelato cremoso, delizioso e soprattutto che non ghiaccia. Tutto questo senza essere costretti ad usare la gelatiera se non ne avete una a disposizione! A questa base abbiamo aggiunto le pesche che abbiamo frullato riducendole in purea.
INGREDIENTI PER PREPARARE IL GELATO ALLA PESCA SENZA GELATIERA
panna fresca liquida
latte condensato
pesche
limoncello

COME SI PREPARA IL GELATO ALLA PESCA SENZA GELATIERA
1. Montiamo a neve la panna e aggiungiamo ad essa il latte condensato. Quest’ultimo ingrediente possiamo acquistarlo già pronto o in alternativa prepararlo in casa come vi spieghiamo in questo articolo.
2. Frulliamo le pesche pulite e tagliate a dadini e uniamo la purea al composto di panna. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti e mettiamo il tutto in freezer per minimo 3 ore ma per andare sul sicuro vi consigliamo almeno 5 ore. Trascorso questo tempo possiamo servirlo!

Facilissimo,veloce da preparare con solo 4 ingredienti, ottimo da servire come merenda nel cono biscotto o come dessert dopo pasto nella coppetta, decorato con cialde, biscotti, glasse o salse di vari tipi…il Gelato alla pesca senza gelatiera è un gelato alla frutta sano, genuino perché preparato in casa, delizioso. Provatelo subito!



Gelato alla pesca senza gelatiera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il Gelato alla pesca senza gelatiera

  • 500 gpanna fresca liquida
  • 800 gpesche
  • 2 cucchiailimoncello (facoltativo)

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Freezer
  • Frullatore / Mixer

Preparazione del Gelato alla pesca senza gelatiera

  1. Preparate il Gelato alla pesca senza gelatiera innanzitutto montando a neve ben ferma la panna.

  2. Aggiungete alla panna il latte condensato ben freddo e il limoncello (se lo usate), mescolando con delicatezza con una spatola dal basso verso l’alto finché gli ingredienti saranno tutti perfettamente incorporati.

  3. Pulite le pesche sbucciandole, quindi eliminate il nocciolo e tagliatele a pezzetti.

  4. Inseritele in un mixer e frullatele fino ad ottenere una purea liscia e omogenea.

  5. Versate la purea di pesche nel composto e mescolate sempre dal basso verso l’alto così da non smontare il composto.

  6. Mettete il Gelato alla pesca senza gelatiera in un contenitore di metallo o semplicemente in un contenitore da plumcake, e riponetelo in freezer per almeno 5 ore prima di servirlo.

  7. Gelato alla pesca senza gelatiera con biscotti
  8. Gelato nella coppa blu fotografato dall'alto
  9. Gelato nella vaschetta

Simo e Cicci consigliano

Naturalmente potete conservarlo in freezer fino a 3 mesi.

Potete aggiungere al composto del gelato anche una pesca tagliata a dadini o gocce di cioccolato.

Vi consigliamo di tenere tutti gli ingredienti, oltre a ciotole e fruste, in frigo fino al momento dell’utilizzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.