La Crostata ricotta e nocciole è un delizioso dolce formato da una base di pasta frolla e farcito con una delicata crema di ricotta, vaniglia e nocciole. In queste giornate fredde non c’è niente di meglio che coccolarsi con una tazza di tè (o di cioccolata calda per i più golosi!) e una fetta di questa crostata semplice e genuina. Con le nocciole coltivate da nostro padre abbiamo realizzato una farcitura con ricotta, vaniglia e un goccio di liquore all’amaretto, e con questa crema abbiamo riempito un guscio di pasta frolla spalmato con della confettura di albicocche. Poi con la pasta frolla rimasta abbiamo ritagliato tante stelline con cui decorare la nostra crostata. Potrebbe sembrare superfluo dirlo ma questa crostata si scioglie letteralmente in bocca. Da provare non solo per il tè della cinque ma anche per colazione!

Crostata ricotta e nocciole

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 140 g di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la farcia:

  • 300 g di ricotta
  • 110 g di nocciole tostate e tritate
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di liquore all’amaretto
  • 1 bacca di vaniglia
  • confettura di albicocche q.b.

Crostata ricotta e nocciole

Preparate la Crostata ricotta e nocciole preparando innanzitutto la pasta frolla: setacciate la farina con lo zucchero, unite il burro freddo a cubetti e i semi della bacca di vaniglia. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti aggiungendo le uova e il latte. Impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora.

Preparate la farcia mescolando la ricotta con lo zucchero, i semi di vaniglia, le nocciole tritate e il liquore all’amaretto. Mescolate bene tutti gli ingredienti.

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendetene circa 3/4 in un disco e foderate con esso una teglia imburrata e infarinata di circa 28 cm di diametro.

Spalmate il fondo della frolla con un velo di confettura di albicocche, poi versate la crema di ricotta e nocciole.

Con la pasta frolla rimanente formate tante stelline (o strisce se volete realizzare una crostata classica) e posizionatele sulla crema di ricotta e nocciole.

Infornate la Crostata ricotta e nocciole nel forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti.

Sfornate la Crostata ricotta e nocciole, ponetela su una gratella e lasciatela raffreddare fino al momento di servirla.

Per altre golose CROSTATE clicca QUI!

Torna alla HOME PAGE oppure clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook  QUI  per non perdere nessuna ricetta 😉

Crostata ricotta e nocciole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.