Cotolette di finocchi

Le Cotolette di finocchi sono uno sfizioso secondo piatto vegetariano o antipasto facile, veloce da realizzare e molto saporito. Un modo diverso per mangiare le verdure che conquisterà tutti, anche chi non ama molto i finocchi. Si tratta infatti di fette di finocchi sbollentati velocemente, farciti con scamorza e poi passati nelle uova sbattute e nel pangrattato, che potete anche insaporire con erbe aromatiche, spezie o frutta secca. A questo punto potete decidere come cuocerle: in forno o in friggitrice ad aria per cotolette croccanti e leggere o fritte per conquistare anche i bambini. Buonissime, dorate e croccanti fuori e con un interno morbido e filante, sono un’idea di stagione per il pranzo e la cena favolosa!
INGREDIENTI PER PREPARARE LE COTOLETTE DI FINOCCHI
2 finocchi
100 g pangrattato
2 uova
100 g scamorza affumicata
q.b. olio extravergine d’oliva
sale
pepe

COME PREPARIAMO LE COTOLETTE DI FINOCCHI
1. Puliamo i finocchi, li sbollentiamo e li tagliamo a fette.
2. Li farciamo con una fetta di scamorza e poi li passiamo nelle uova e nel pangrattato.
3. Li cuociamo in forno, in friggitrice ad aria o fritti.


Scopri anche:
COTOLETTE DI ZUCCHINE AL FORNO
COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE AL FORNO
FINOCCHI RIPIENI CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.

Cotolette di finocchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le Cotolette di finocchi

  • 2finocchi
  • 100 gpangrattato
  • 2uova
  • 100 gscamorza affumicata
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Fornello
  • 1 Coltello
  • 1 Teglia
  • Carta forno
  • Forno
  • Friggitrice ad aria
  • Padella

Preparazione delle Cotolette di finocchi

  1. Fette di finocchi

    Preparate le Cotolette di finocchi innanzitutto lavando i finocchi, eliminando la parte superiore e tagliandoli a fette.

  2. Finocchi bolliti

    Cuoceteli in acqua bollente salata per circa 5 minuti, quindi sgocciolateli e tamponateli delicatamente con carta da cucina.

  3. Uova e pangrattato

    Sbattete in una ciotola le uova con sale e pepe e disponete il pangrattato in un altro piatto.

  4. Tagliate la scamorza a fette e adagiate ogni fetta di scamorza tra due fette di finocchi, premendo leggermente con le mani sui bordi.

  5. Passate i finocchi farciti prima nelle uova e poi nel pangrattato.

  6. Finocchi impanati e irrorati di olio

    Posizionate le cotolette di finocchi ottenute su una teglia rivestita con carta da forno, irroratele con un filo di olio d’oliva e cuocetele nel forno già caldo a 200° per circa 15-20 minuti o comunque finché saranno ben dorate, girandole a metà cottura.

  7. Sfornatele e servitele ben calde.

  8. Cotolette di finocchi

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare le cotolette di finocchi fino 1-2 giorni chiuse in un contenitore ermetico in frigo.

Potete cuocere le cotolette anche in friggitrice ad aria a 180° per circa 10 minuti, sempre girandole a metà cottura; oppure potete friggerle riscaldando abbondante olio d’oliva o di semi in una pentola e friggendole finché saranno ben dorate.

Potete realizzare queste cotolette anche senza farcitura.

Potete insaporire il pangrattato con erbe aromatiche come origano, rosmarino, timo, maggiorana o spezie come curcuma, curry, paprika. Inoltre potete aggiungere frutta secca come mandorle, nocciole, noci, ecc.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.