Crea sito

Patate fritte dorate

Una delle cose che cucino più spesso a casa mia sono le patate. In tutti i modi ed in tutte le ricette possibili. Semplici, versatili e si prestano a mille e più ricette dall’antipasto al dolce. E che vi devo dire: ne compro a sacchi e finiscono sempre troppo presto! Oggi voglio raccontarvi una ricetta semplice e sfiziosa che ho letto su un vecchio numero di Cucinare bene del 2001: le Patate fritte dorate. Ebbene si, conservo tantissime riviste vecchie e anche vecchissime e mi piace spesso sfogliarle in cerca di ispirazione per le mie ricette. Una ricetta che vi conquisterà come ha conquistato la mia famiglia, inutile consigliarvi di prepararne tante perché andranno a ruba. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme delle deliziose Patate fritte dorate…

Patate fritte dorate

Ingredienti: 500 grammi di patate, 6 cucchiai di farina, 2 uova, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, sale, olio per friggere.

patate fritte dorate

Preparazione: Pelate le patate e lavatele. Tagliatele a fette di 4-5 mm di spessore. portate a bollore in una pentola circa 2 litri di acqua, salatela e scottatevi dentro le patate per 3-4 minuti. Scolate le patate con un mestolo forato. Lasciatele intiepidire stese su un telo da cucina. Passate le fettine di patate nella farina, facendola aderire bene da tutte le parti. Sbattete le uova con un pizzico di sale e il formaggio grattugiato. Versate l’olio di semi in una padella e scaldatelo a fuoco medio. Immergete le fettine di patate nelle uova sbattute, facendole poi sgocciolare e tuffatele poi nell’olio caldo. Friggetele per pochi minuti, rigirandole a metà cottura. Raccogliete le patate con un mestolo forato e lasciatele assorbire l’olio in eccesso su alcuni fogli di carta da cucina. Salate le Patate fritte dorate e servitele ancora calde.

Leggi tutte le mie Ricette con le Patate

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.