Archivi tag: pecorino

Mini quiche fave e pecorino

Le mini quiche fave e pecorino assomigliano molto al sapore del classico cibo delle scampagnate primaverili romane. Si realizzano facilmente con l’aiuto della pasta sfoglia già pronta, ma se ne avete voglia potete prepararla anche voi. Si può preparare anche con una base di pasta brisè cambia solo il contenitore…… saranno molto buone lo stesso avranno solo forse un aspetto più rustico.

mini quiche 2

Ingredienti per 12 mini quiche

  • 250 g di pasta sfoglia pronta
  • 2 uova
  • 125 g di stracchino
  • sale e pepe quanto basta
  • 50 grammi di pecorino Romano Dop stagionato grattugiato
  • 1 Kg di fave fresche
  • 1 scalogno
  • 25 ml di olio di oliva extravergine

Procedimento

 

Preriscaldare il forno statico a 180 gradi.

Pulire le fave togliendo anche la seconda buccia, almeno di quelle più grosse. Tritare lo scalogno e soffriggere con l’olio Evo in padella, poi unire le fave e saltarle per 5 minuti,

fave escalognoaggiustare di sale e pepe e continuare la cottura ancora 10 minuti con il coperchio, se serve aggiungere qualche cucchiaio d’acqua.

In una ciotola sbattere le uova con il sale, il pepe, lo stracchino e  il pecorino. Unire le fave che sono state tritate finemente in un robot e amalgamare molto bene

Preparare gli stampi da muffin leggermente unti con olio Evo.

Tagliare con un coppapasta tondo a misura e sistemarli negli stampini.

Versare il composto di fave e pecorino in ogni stampino, è meglio non riempirli del tutto perché gonfiano un po’ in cottura.

mini quicheInfornare per 20 minuti e, quando le mini quiche fave e pecorino saranno gonfie e dorate, sfornare

teglia quichee fare riposare 5 minuti prima di assaporarle.

mini quiche 3

Ecco le saporite Mini quiche fave e pecorino da consumare anche nel vostro prossimo       pic nic.

Zucchine tonde ripiene

Le zucchine a casa nostra si fanno in tutte le salse perché piacciono a tutti e ben  si prestano alle più svariate preparazioni. Anche questa qualità tonda diventa facilmente un contenitore per poterci sbizzarrire….

INGREDIENTI

  • 4 zucchine tonde
  • 250 g di pasta di salsiccia o salsicce già confezionate a cui togliere la pelle
  • 50 g di pane grattugiato
  • 25 g di parmigiano grattugiato
  • 25 g di pecorino stagionato grattugiato
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 scalogno
  • olio EVO qb
  • 50 ml di vino bianco secco

PREPARAZIONE

Togliere la calotta alle zucchine con un coltellino creando una sorta di cono, scavare delicatamente l’interno dell’ortaggio cercando di non romperlo. Salare l’interno  e mettere le zucchine con i suoi coperchi in una pirofila ed infornare a 220° nel tempo che preparerete la farcitura. Questo servirà a fare uscire il liquidi in eccesso e ad accelerarne la cottura. In un padellino mettere l’interno tritato estratto alle zucchine con un po’ di sale, olio e lo scalogno

DSCN4070

In un altro padellino mettere la pasta di salsiccia

DSCN4080

senza condimento e farla rosolare un po’

DSCN4083aggiungere poi il vino e fare evaporare

Mescolare la carne scolata dal suo sugo con la polpa di zucchine i formaggi e il pane grattugiato, regolare di sale se servisse , aggiungere il basilico sminuzzato

DSCN4081

Riprendere dal forno i cestini di zucchine e svuotarli del liquido prodotto. Riempirle con la farcitura preparata e fare un giro d’olio

DSCN4086

Cuocere per 30 minuti circa e servire con il proprio cappellino…

DSCN4088

 

 

 

Penne con Pesto e Zucchine

Penne con Pesto e Zucchine: Io non sono una che fa progetti per il pranzo o la cena, nel senso che non so davvero cosa cucinerò, quindi quando arrivo a casa devo quasi sempre improvvisare con quello che c’è in frigo, a volte c’è anche troppo, ma capita anche di trovare ben poco e quindi devo trovare l’equilibrio giusto per mettere insieme un pasto all’altezza dei commensali….

INGREDIENTI per 4 persone

  • 4 zucchine medie
  • 10 cucchiai di olio EVO
  • 350 gr di penne di Gragnano
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale e pepe qb

 

PROCEDIMENTO

Mentre aspettate che bolla l’acqua della pasta, spuntate le zucchine e tagliatele per il lungo in circa 5/6 parti e poi in pezzetti lungi quanto le penne, metteteli in un colino cosparsi di sale a perdere un po’ della loro acqua che servirà a togliere un po’ di amaro se c’è. In un padellino antiaderente tostate il pane grattugiato fino a quando diventa dorato. Con un mixer ad immersione preparate il pesto con 7 cucchiai d’olio, le foglie di basilico, lo spicchio d’aglio privato dell’anima, 2 cucchiai di pecorino e il pane grattugiato tostato.

Immagine nikon 2 133Sciacquate le zucchine e passatele in padella a fuoco vivace con l’olio rimasto, devono restare croccanti, quindi basta qualche minuto, sale e pepe q b.

Immagine nikon 2 135

Scolate la pasta e mettetela in una ciotola con il pesto e qualche cucchiaio di acqua di cottura se serve, mantecare con il formaggio rimasto e le zucchine.

Immagine nikon 2 137Servite con foglie di basilico fresco e altro formaggio grattugiato al momento se gradito.

Immagine nikon 2 139

Le Penne con Pesto e Zucchine saranno gradite a tutti e le rifarete tante volte, velo assicuro!